LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Guardia di Finanza cerca tombaroli scopre antica tomba di guerriero
04 Ottobre 2011 gazzetta del mezzogiorno



SAN PAOLO DI CIVITATE (FOGGIA) - Andando a ritroso in cerca del passato per trovarsi davanti i resti di un guerriero della Daunia. E quello che hanno fatto le Fiamme Gialle, partendo dal passaparola tra appassionati di reperti archeologici per individuare prima i ricettatori che li vendevano a prezzi di tutto rispetto, e quindi per risalire al... rifornitore: la necropoli saccheggiata in parte dai tombaroli dove sono state rinvenute le tombe di un guerriero e di un notabile del III secolo avanti Cristo. La seconda puntata delloperazione Pegaso che a met giugno port alla denuncia di due persone per ricettazione e al sequestro di 80 reperti del IV e III secolo avanti Cristo, la si vissuta nelle ultime ore con i finanzieri della compagnia di San Severo che hanno scoperto nelle campagne di San Paolo, in localit Tiati, una necropoli.

Si tratta di una scoperta importante stato detto ieri mattina nella conferenza stampa svoltasi presso il comando provinciale di Foggia della Guardia di Finanza, presente anche unesperta della sovrintendenza. Nella necropoli cerano tre camere sepolcrali con relativo corredo funebre: in una a camera trovati oggetti (olle decorate a fasce rosse e brune, coppe da vino a vernice nera) che fanno pensare alla sepoltura di un notabile. In unaltra a cappuccina rinvenuti resti umani, parti in metallo di un cinturone (due ganci in bronzo), anelli e una punta di lancia: era la tomba di un guerriero che ha vissuto da queste parti oltre 2300 anni fa. Complessivamente nella necropoli rinvenuti 60 reperti archeologici, sottratti ai tombaroli ed al mercato illegale.

La scoperta della necropoli la prosecuzione - hanno detto gli investigatori - dellindagine che il 15 giugno scorso condusse i finanzieri, grazie a voci raccolte tra gli appassionati di reperti su una sorta di bazar dovera possibile acquistarli, in un podere sulla strada Foggia-San Severo. I finanzieri trovarono e sequestrarono 80 reperti in esposizione (vasi, anfore, piattini, monetti) due persone intenti a venderli e che furono denunciate per ricettazione. Il pezzo pregiato di quella collezione era unanfora policroma del IV secolo avanti Cristo che si poteva acquistare per soli 8mila euro.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news