LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Toscana, due nuove soprintendenze Paolucci guida la direzione generale
Antonio Paolucci
27 DIC 2004 TIRRENO




ROMA. Sono 84 i sovrintendenti che si occuperanno di tutela, valorizzazione e gestione del patrimonio culturale. Li ha nominati la vigilia di Natale il ministro dei beni culturali Giuliano Urbani che ha designato anche i 5 responsabili dei Poli museali. Di tutti questi le new entry sono circa 20. Tra i nomi, quelli di Adriano La Regina, sovrintendente speciale per i beni archeologici di Roma, di Claudio Strinati, sovrintendente speciale del Polo museale romano, di Antonio Paolucci alla guida della Direzione generale in Toscana e che regge "ad interini" anche la direzione del Polo Museale fiorentino, di Nicola Spinosa, sovrintendente speciale per il Polo Museale di Napoli.
In Toscana sono state istituite due nuove soprintendenze: a Firenze e per le province di Lucca e Massa Carrara. A Firenze stata affidata a Bruno Santi la nuova soprintendenza al patrimonio storico, artistico ed etnoantrqpologico per le province di Firenze, Prato e Pistoia, fino ad ora accorpata con quella per i beni architettonici ed il paesaggio. Santi torna cos a Firenze dove ha operato dal 1982 al 1991 come funzionario della soprintendenza.

Nel biennio 1981-1982 ha vissuto una breve parentesi all'Opificio delle pietre dure e dal 1992 stato soprintendente al patrimonio storico, artistico ed etnoantropologico delle province di Siena e Grosseto. E' un nuovo incarico appassionante - ha dichiarato Santi - in una sede prestigiosa. Torno a Firenze con grande entusiasmo dopo aver vissuto una esperienza ricca e stimolante. L'altra nuova soprintendenza, richiesta da anni da tutte le istituzioni locali, mista (cio accorpa beni architettonici e storici), stata istituita per le province
di Lucca e Massa Carrara ed stata affidata, con l'incarico di reggente, a Luigi Ficacci.
Gli altri incarici in Toscana, dove la direzione regionale affidata a Paolucci; Soprintendenza BAP (Beni architettonici e paesaggistici) per le province di Firenze, Prato e Pistoia (Firenze) Arch. Paola Grifoni (reggente); Soprintendenza BAP per le province di Siena e Grosseto (Siena) Arch. Giovanni Bulian; Soprintendenza BAPPSAE (Patrimonio storico, artistico ed etnoantropologico) per le provincia di Arezzo (Arezzo) Arch. Giangiacomo Martines; Soprintendenza BAP-PSAE per le province di Pisa e Livorno (Pisa) Arch. Guglielmo Maria Malchiodi; Soprintendenza PSAE per le province di Siena e Grosseto (Siena) Dott.ssa Lucia Fornari; Soprintendenza archeologica per la Toscana Dott. Angelo Bottini.



news

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

22-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 22 agosto 2019

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

Archivio news