LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Rapporto ambiente del Wwf: all'Italia 28 bocciature dall'Ue
www.repubblica.it

Rapporto ambiente del Wwf: all'Italia 28 bocciature dall'Ue

ROMA - L'Italia conquista la maglia nera in materia di politiche ambientali. Il primato negativo emerge dal dossier 2004 stilato dall'associazione ambientalista Wwf sulla "Politica ambientale del Governo Berlusconi". Nel bilancio, le 28 procedure d'infrazione avviate dall'Unione europea contro l'amministrazione italiana per violazione delle direttive comunitarie.

Inquinamento - Mancato recepimento della "Direttiva acque" e della "Direttiva carburanti" che inasprisce le disposizioni del '98 sui limiti di zolfo. Violazioni anche sulle direttive sull'inquinamento atmosferico.

Clima - Il Wwf denuncia "l'assoluta incoerenza delle politiche energetiche con l'obiettivo di riduzione fissato dal Protocollo di Kyoto". L'Italia continua ad aumentare le emissioni di gas serra, come confermato anche dal fatto che nel 2003 la percentuale di anidride carbonica dissolta nell'aria stata superiore di oltre il 9% (qualcuno dice il 12%) quella registrata nel 1990, allontanandosi dall'obiettivo fissato dal Protocollo di Kyoto di una riduzione del 6,5%. Il Piano nazionale di allocazione delle emissioni presentato dal Governo consente addirittura al settore energetico ed alla grande industria un aumento delle emissioni inquinanti del 20% rispetto ai livelli del 1990.

Condono edilizio - Quando la Corte costituzionale ha legittimato il condono edilizio (il terzo in meno di vent'anni), per gli abusi compiuti fino al 31 marzo 2003, ha innescato "un meccanismo micidiale per la devastazione del territorio". Sotto accusa anche la sanatoria paesaggistica introdotta nella Legge Delega sull'ambiente. La norma permette di estinguere i reati di violazione dei vincoli paesaggistici commessi entro il 30 settembre 2004.

Parchi - Non va bene nemmeno per i parchi, con una contrazione dei finanziamenti da quattro milioni di euro (da 62,5 milioni di euro nel 2001 a 57,8 nel 2005), "nonostante l'istituzione di otto nuove aree protette". E inoltre, "su 23 parchi nazionali istituiti, 8 non hanno presidente; 6 sono commissariati; 6 non hanno consiglio direttivo; 2 non sono ancora attivati".

Biodiversit - Sul fronte della biodiversit l'Italia ha ratificato la convenzione di Rio de Janeiro del 1992, "ma ancora oggi manca un piano di azione nazionale".

"Riassumendo - ha detto Gaetano Benedetto, direttore aggiunto dell'associazione ambientalista - il governo Berlusconi conferma un'impostazione della tutela dell'ambiente tutta asservita all'economia"


(22 dicembre 2004)



news

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

16-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 16 agosto 2019

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

Archivio news