LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

II Museo Egizio in Cina per le Olimpiadi 2008
Maurizio Lupo
Stampa, 21 dicembre 2004

Sar il Museo Egizio di Torino e non altro a raccontare all'umanit l'epopea dei faraoni in occasione della grande mostra sulle civilt antiche che il Museo nazionale di Pechino organizzer per celebrare le Olimpiadi del 2008.
Lo ha annunciato il ministro ai Beni Culturali Giuliano Urbani ad Alain Elkann, presidente della Fondazione Museo delle Antichit Egizie di Torino, che ieri ha partecipato la notizia alla citt, durante un affollato ricevimento, organizzato nello statuario dell'Egizio per uno scambio d'auguri fra la Fondazione, le autorit, gli egittologi, il personale del Museo e i suoi amici.
Sono intervenuti i sottosegretari Maria Grazia Siliquini e Michele Vietti, il presidente della Regione Enzo Ghigo e il presidente della Provincia Antonio Saitta. L'assessore alla Cultura Fiorenzo Alfieri ha rappresentato il sindaco Sergio Chiamparino. La Soprintendente ai Beni archeologici Marina Sapelli Ragni ha accolto centinaia di ospiti, del mondo dell'arte e ,della cultura, sotto un grande albero di Natale allestito dinanzi alla statua di Re Seti II. Sono giunti anche i Soprintendenti Francesco Pernice, Carlenrica Spantigati, con Franzo Grande Stevens e Andrea Comba, rispettivamente presidenti della Compagnia di San Paolo e della Fondazione Crt.
Tutti si sono congratulati con Alain Elkann, per l'entusiasmo che profonde nel rilanciare il Museo, al quale Maria Grazia Siliquini ha garantito a nome del ministro Moratti la pi convinta collaborazione.
In soli due mesi d'attivit la Fondazione ha raggiunto gli obiettivi di partenza che si era prefissata. Sono molto orgoglioso - ha detto Elkann - di dirvi che abbiamo seguito la tabella di marcia che ci eravamo proposti. Abbiamo gi pubblicato sui quotidiani Sole 24 Ore ed Herald Tribune il bando internazionale per la ricerca del direttore del Museo. Entro marzo contiamo di trovarlo. Anche il comitato scientifico praticamente costituito. Hanno gi accettato di farne parte grandi direttori di grandi musei, personalit scientifiche italiane e straniere di fama conclamata. I loro nomi vi stupiranno. Entro febbraio s'insedieranno.
Intanto partita la macchina per rinnovare il Museo, in attesa di raddoppiarlo con le opere di ristrutturazione previste. Lo statuario sar trasfigurato -promette Elkann - dall'estro dell'architetto di fama mondiale Dante Ferretti, gi scenografo di Fellini, Scorsese, Germi e Pasolini. Ha gi formulato alcune proposte. Potrebbero dare avvio a un allestimento definitivo, oppure a una mostra che proporremo per le Olimpiadi della neve del 2006. Lo decideremo presto.
L'intero attuale percorso museale sar ripulito entro Pasqua. Cambieremo tutte le didascalie assicura Elkann. Diverranno bilingui e organizzeremo un servizio di guida multilingue. Saranno restaurate tutte le vetrine e ricollocheremo la biglietteria nell'ingresso, per vigilarlo meglio. Si realizzer anche un guardaroba. Il cortile verr liberato dal cantiere che l'occupa per realizzarvi manifestazioni e concerti.
Il Museo aprir una sala finora chiusa, quella della valle delle Regine, dove entro fine maggio sar organizzata una mostra sulla vita quotidiana nell'antico Egitto. Mentre in autunno verr esposto per la prima volta il papiro di Alterni -doro, con la pi antica carta geografica della storia, dono della Compagnia di San Paolo.



news

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

13-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 settembre 2019

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news