LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Foggia, furto nel Laboratorio di archeologia dellUniversit
mercoled 24 agosto 2011


Foggia, furto nel Laboratorio di archeologia dellUniversit


di Redazione
stampa questa news invia questa news ad un amico

FOGGIA - Ennesimo furto nel giro di pochi mesi nel complesso degli ex Ospedali di via Arpi, in corso di ristrutturazione. Dopo le recenti sottrazioni di computer e apparecchiature fotografiche e i danneggiamenti ai distributori delle bevande, approfittando del periodo estivo e della chiusura della sede, i ladri questa volta sono riusciti ad accedere al Laboratorio di Archeologia, dal quale hanno sottratto, oltre ad un nuovissimo generatore di elettricit di propriet della societ di spin-off dell'Universit ArcheoLogica, un serie di reperti archeologici.

Dai primi riscontri effettuati risulterebbero trafugate due statuette di et romana in marmo, databili al II-III secolo d.C., rispettivamente raffiguranti Afrodite ed Eracle, un capitello in calcare del V secolo d.C. e una anforetta del V-VI secolo d.C. provenienti dagli scavi della villa romana e delle chiese paleocristiane del sito di San Giusto nel territorio di Lucera, e una colonnina di marmo del VI secolo d.C. rinvenuta nella chiesa paleocristiana di San Pietro a Canosa. Si tratta di scavi condotti dall'Universit di Foggia e diretti dal prof. Giuliano Volpe, effettuati tra il 1995 e il 2005.

A questi reperti si aggiungono quelli restituiti da recentissimi scavi effettuati per conto della Soprintendenza per i Beni Archeologici della Puglia dalla societ di spin-off ArcheoLogica in localit Masseria Amendolara nel territorio di Deliceto, consistenti in corredi di alcune sepolture di et romana (oggetti in vetro, lucerne, monete, ecc.). I controlli in corso stanno verificando l'eventuale asportazione di altri materiali, poich i ladri hanno frugato in varie cassette contenenti i reperti, spesso smembrando contesti, da poco trasferiti nei nuovi locali adibiti a Laboratorio di Archeologia nella sede di via Arpi.
"Si tratta - ha affermato il rettore Giuliano Volpe - di un ulteriore grave e preoccupante segnale dell'ormai insostenibile situazione di insicurezza e, purtroppo, anche di degrado sociale, economico e morale in cui versa la nostra citt, in particolare il centro storico: si continuano a colpire le scuole e le universit, privando i docenti e gli studenti di strumenti di lavoro e di dati importanti. una vera forma di barbarie alla quale necessario porre rimedio". (Red/Fg03)

http://www.ilgrecale.it/news/2011/foggia--furto-nel-laboratorio-di-archeologia-dell-universita-4833.asp


news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news