LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Moltrasio. Villa Coccini, Soprintendenza in guardia
m. lup.
La Provincia - Como 28/7/2011

Giudizi negativi sul piano immobiliare - Stasera una nuova assemblea pubblica

MOLTRASIO. Mentre il sindaco Maria Carnela Ioculano annuncia un volantino da distribuire a tutte le famiglie per spiegare la posizione dell'amministrazione comunale, per villa Coccini carta canta, nel senso che alle denunce verbali fanno seguito le attestazioni scritte dalle quali, al momento delle scelte definitive sar difficile scostar si. Ci sono le prese di distanza sia da parte del dirigente provinciale Giuseppe Cosenza che del soprintendente per i beni architettonici e paesaggistici Alberto Artioli. Entrambi manifestano perplessit sul piano di recupero adottato con i voti della sola maggioranza del consiglio comunale con il benevolo parere favorevole della commissione paesaggio dell'unione comuni Lario di Ponente presieduta dall'architetto Giuseppe Tettamanti e composta dagli architetti Matteo Motta, Franco Andreu, Fabio Bianchi, Marco Malinverno e dal geologo Stefano Frati. La previsione di radere al suolo villa "La Rotonda", abbattere tutte le annesse pertinenze e costruire un nuovo edificio a cinque piani, alto 15,30 metri con 11 lussuosi appartamenti e una cubatura complessiva di 3382 metri, comunque inferiore a quella consentita dal piano regolatore. Committente il proprietario Roberto Dal Mas, operatore finanziario che possiede un'altra villa a Moltrasio. E' stato costituito il comitato Salviamo villa Coccini impegnato nella raccolta delle adesioni il quale stasera alle 21 sar presente a un nuovo incontro con i cittadini sul terrazzone attiguo al lido. A fare segnare il passo al processo in atto sono le note firmate da Giuseppe Cosenza che dalla sede della Provincia annuncia accertamenti volti a chiarire se esistano aspetti di competenza e aggiunge che considerato l'interesse paesaggistico del compendio del lungolago, immagine storicizzata appartenente all'iconografia lacustre, si intende mettere in evidenza come il piano di recupero proposto preveda l'integrale sostituzione edilizia degli edifici introducendo volumi che appaiono fortemente intrusivi e non coerenti con il contesto dei luoghi. 11 sovrintendente Alberto Artioli con nota appena pervenuta alla capogruppo della minoranza consiliare Rossella Scoccimarro lascia intendere che non ci sar alcun silenzio-assenso. L'edificio - scrive Artioli - non sembra possedere particolari qualit architettoniche tali da giustificare l'apposizione di un vincolo monumentale, ma pur rappresenta una delle testimonianze affettive di interesse locale che una illuminata programmazione urbanistica avrebbe potuto opportunamente tutelare. Segue una frase che di fatto pone uno stop al progetto: Per quanto riguarda la nuova edificazione - dichiara Artioli -, dopo avere svolto uno specifico sopralluogo, convengo sulla necessit di apportare modifiche al progetto al fine di renderlo pi compatibile con la qualit del luogo. C' un'ultima nota firmata da Rossella Scoccimarro su portata dal parere dell'autore del piano regolatore Giuseppe Tettamanti. Se il piano - precisa la Scoccimarro - venisse interpretato nell'interesse collettivo, lo scempio previsto sarebbe senz'altro evitabile infatti l'amministrazione da me guidata non ha mai dato alle norme una simile applicazione.



news

21-05-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 21 maggio 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news