LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

MODENA - La piazza non rischia il declassamento
STEFANO LUPPI
GAZZETTA DI MODENA 27 luglio 2011

II Comune: resta patrimonio dell'umanit. Smentita Italia Nostra che aveva ipotizzato la bocciatura Modena non rischia di perdere il riconoscimento Unesco per piazza Grande, Duomo e Ghirlandina: a smentire Italia Nostra il Comune con una nota ufficiale. Dopo le dichiarazioni del sindaco Pighi, sulla salvaguardia dei beni storici medievali interviene l'assessore ai lavori pubblici Antonino Marino dal cui assessorato dipende il restauro della torre coperta dal telo di Paladino. Ricapitoliamo la vicenda. Alcuni giorni fa Italia Nostra, associazione nazionale di tutela dei beni culturali fondata negli anni '50, ha criticato la gestione del sito Unesco. In pi l'associazione ha paventato il rischio che l'Unesco, sezione culturale delle Nazioni Unite, decida di togliere il riconoscimento. Il motivo? Secondo l'associazione non ci sarebbe la necessaria tutela sui beni: troppi restauri, poco manutenzione su altre parti e troppi eventi in piazza Grande che ne mettono a rischio le strutture. Periodicamente ritorno il tema dei concerti che, un dato di fatto, fanno vibrare selciato e monumenti visto che il palco sempre collocato a fianco delle absidi della cattedrale. una bufala quella di Italia Nostra spiega l'assessore Marino perch non c' alcun timore che Modena venga privata del riconoscimento Unesco. Non capisco le polemiche: il piano di gestione del 2007 ed sul sito comunale e le loro dichiarazioni mi sembrano se non gratuitamente allarmistiche, quanto meno infondate. Luned scorso la responsabile del sito Unesco Francesca Piccinini e la responsabile dei monumenti comunali Rossella Cadignani erano a Ferrara a confrontarsi sul piano di gestione. A questo si lavora con i responsabili di tutte le soprintendenze e Modena tra le prime citt italiane ad adottare il piano, tanto che il Ministero dei beni culturali dal 2008 ha finanziato le iniziative con 375mi1a euro. Attualmente in piazza Grande continuano a svolgersi concerti, anche se meno che in passato. Quest'anno si sono gi svolti quelli di Vinicio Capossela e di Radio Bruno Estate, mentre a settembre sar la volta della commemorazione di Luciano Pavarotti (il giorno 6) e della musica Beat (29 del mese). Esistono criteri precisi per cui si concede o non si concede l'uso del prezioso spazio quando a pochi metri c' anche la possibilit di usare piazza XX Settembre? A Giovanni Losavio, ex giudice a Roma e responsabile della sezione modenese di Italia Nostra non basta: Se il piano disponibile perch non ne hanno mai dato pubblicit? La direttrice Francesca Piccinini non ne ha fatto cenno neppure alcune sere fa all' incontro sul tema in piazza XX Settembre. E se il piano c' mi pare che i risultati in ordine alla tutela non si vedano. La nostra era una nota in positivo che invitava a fare attenzione.



news

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

20-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 20 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

Archivio news