LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Galan su Cinecitt srl "No alla speculazione"
FRANCO MONTINI
GIOVED, 14 LUGLIO 2011 LA REPUBBLICA - - Roma



Il ministro al Senato: "La societ resta proprietaria dei terreni"







Cinecitt/Luce, anche nel nuovo, annunciato assetto di srl, continuer ad essere proprietaria dei terreni e dei teatri di posa di Cinecitt Studios. quanto ha assicurato il ministro dei Beni Culturali Giancarlo Galan nellaudizione in Commissione Cultura del Senato, convocata per discutere il futuro del gruppo cinematografico pubblico. "Il passaggio degli stabilimenti di via Tuscolana a Fintecna - ha precisato il ministro - serve tecnicamente solo come strumento per mettere in liquidit la vecchia Cinecitt/Luce spa". I terreni, attualmente concessi in locazione a Cinecitt Studios, sono vincolati e protetti da norme rigide e non si costruir nulla, ha aggiunto ancora Galan, cercando di cancellare le preoccupazioni del mondo del cinema, che ha denunciato il timore che Cinecitt possa diventare oggetto di una grande speculazione edilizia. Quanto ai dipendenti, il titolare dei Beni Culturali ha ribadito che nessuno sar licenziato e i lavoratori in esubero saranno trasferiti presso il suo ministero, a corto di personale in molti settori.
Insomma Galan promette che Cinecitt/Luce srl sar una societ pi snella e pi agile rispetto al passato, ma rester fedele alla propria mission originaria, al servizio del cinema italiano di qualit. La trasformazione e la cura dimagrante si sarebbero rese necessarie dalla necessit di risparmiare preziose risorse sui gi modesti fondi del Fus (Fondo Unico dello Spettacolo). Se, infatti, fino allo scorso anno, Cinecitt/Luce poteva contare su un finanziamento pubblico extraFus, da questanno i costi per il funzionamento della struttura e per il personale ricadono direttamente sul Fus e vanno perci compressi e contenuti. Secondo Galan, il provvedimento adottato permetter di risparmiare circa 20 milioni di euro sul Fus, che saranno distribuiti ad altri settori: produzione, distribuzione, esercizio, promozione. Ma comunque evidente che il risultato sar un gruppo cinematografico pubblico sempre pi debole e marginale, che non potr pi produrre, ma solo distribuire opere prime e seconde, di fatto costretto a combattere sul mercato con armi spuntate. Infine, a proposito del teatro Valle, il ministro ha auspicato che venga lanciato un bando pubblico aperto a tutti.



news

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

22-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 22 agosto 2019

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

Archivio news