LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Castel San Pietro, apre il parco sulla collina
10/07/2011 L'Arena


INAUGURAZIONE. L'area sistemata con gli introiti del piano urbanistico all'ex cinema Marconi
Sull'area di 8.300 metri quadrati ripristinato il camminamento di ronda. Entro l'estate 2012 sar completata la seconda porzione


Taglio del nastro ieri al parco di Castel San Pietro, un'area di 8.300 metri quadrati risistemata con gli introiti dell'operazione urbanistica, avviata dalla passata amministrazione, che prevede la destinazione a commerciale e residenziale dell'ex cinema Marconi.
L'intervento, costato 474mila euro, ha richiesto un anno di lavoro da parte della Tecnoverde di Rover, che oltre a liberare l'area dalle sterpaglie hanno ripristinato l'antico camminamento di ronda e restaurato i terrazzamenti con le tecniche di ingegneria naturalistica utilizzate nel parco nazionale delle Cinque Terre. Oltre ai percorsi in terra battuta sono stati realizzati nuovi camminamenti con scalette di legno. Inoltre sono stati recuperati i muretti a secco e le vasche di decantazione dell'acqua piovana trasformate in piazzole di sosta. In tutto sono state piantati 2.500 nuovi alberi e arbusti. Autori del progetto sono l'architetto Fabio Pasqualini e un team di architetti paesaggisti e agronomi formato da Maria Giulia Da Sacco, Giuseppe Magnabosco e Paola Muscari.
Il parco si trova nella parte nord-ovest della collina. I 1.170 metri di sentieri sono muniti di illuminazione a led e videosorvegliati. Un intervento analogo, del valore di 388mila euro, verr compiuto nella parte adiacente di circa seimila metri quadrati, con i proventi del Piru dell'ex cinema Astra. Tali lavori dovrebbero essere completati entro l'estate 2012.
All'inaugurazione sono intervenuti il sindaco Flavio Tosi, il vicesindaco Vito Giacino, l'assessore ai Giardini Luigi Pisa e il presidente della prima Circoscrizione Matteo Gelmetti. Presenti anche l'architetto Pasqualini, il responsabile del procedimento di riqualificazione Alessandro Donadi e Valeriano Erbisti di Tecnoverde.
Questo il primo di una serie di interventi di recupero, afferma il sindaco, che porter, tra qualche anno, alla riqualificazione dell'intera area da Castel San Pietro al Teatro Romano. A breve, aggiunge, partir, ad opera della Fondazione Cariverona che ne proprietario, il ripristino della funicolare con l'ascensore inclinato, e il Castello diventer sede del museo di Storia naturale. Grazie inoltre al contributo di 3,5 milioni della Regione e di 1,5 milioni della Fondazione, prosegue Tosi, si avvier un restauro complessivo del Teatro Romano.
L'intervento di ristrutturazione di Castel San Pietro, sottolinea Giacino, sono slittati per via del ritrovamento dell'antica cisterna viscontea, che diventer parte integrante del percorso museale. I lavori di messa in sicurezza, assicura il vicesindaco, stanno terminando e a breve mi stato assicurato dalla Fondazione, partir l'intervento sulla struttura. Per adattare l'ex caserma a finalit museali, la Fondazione Cariverona dovr sostenere costi per circa 20 milioni,
Il sindaco tornato anche sulle polemiche scaturite dalla decisione di trasferire in collina il museo di Storia naturale. Fosse stato per noi, osserva Tosi, a Castel San Pietro avremmo fatto un grande albergo, ma abbiamo ereditato una scelta gi presa e il progetto di museo stato approvato dalla Sovrintendenza e dal Consiglio comunale.E.S.



news

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

16-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 16 agosto 2019

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

Archivio news