LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Beni culturali, Galan stanzia 57 milioni per il recupero. Soldi anche a Pompei



Pi di 57 milioni di euro (per l'esattezza 57,3) destinati al recupero del patrimonio culturale nazionale. Lo ha stabilito il Consiglio superiore per i beni culturali, massimo organo consultivo del Ministro Giancarlo Galan, che oggi ha approvato la ripartizione per il 2011 dei fondi per il recupero del patrimonio provenienti dalle maggiori accise sui carburanti stabilite dal decreto legge dello scorso 23 marzo. "Grazie alla decisione unanime del Consiglio Superiore per i Beni Culturali - dice Galan - sar possibile proseguire e portare a termine importanti interventi di restauro che interessano anche musei nazionali di grande rilevanza, come il museo archeologico di Reggio Calabria, le Gallerie dell'Accademia di Venezia e gli Uffizi di Firenze. Il ministero, inoltre, non ha dimenticato il museo delle navi romane di Pisa. Si tratta di un primo passo verso una seria programmazione delle opere di manutenzione del nostro patrimonio artistico, archeologico e monumentale". Questi alcuni dei principali restauri finanziati sul territorio nazionale: alla Fortezza Spagnola dell'Aquila in Abruzzo proseguiranno i lavori di consolidamento dell'ala nord-est grazie a uno stanziamento di 1,5 milioni di euro; in Calabria per il Museo Nazionale Archeologico della Magna Grecia di Reggio Calabria andranno 500 mila euro per terminare i lavori di ristrutturazione; nel Lazio si segnalano 1,5 milioni di euro per il restauro e valorizzazione del Santuario dell'Ercole Vincitore a Tivoli e 3 milioni di euro per completare il restauro di Palazzo Barberini; in Lombardia 1,5 milioni di euro andranno per l'adeguamento e il ripristino di parti architettoniche della Villa reale di Monza, mentre a Milano andranno 200 mila euro per i lavori di restauro della lanterna della Chiesa di Santa Maria delle Grazie; in Molise al Castello Pandone di Venafro partiranno i primi lavori urgenti di consolidamento delle fondazioni grazie a uno stanziamento di 600 mila euro e altri 600 mila euro andranno al recupero del Complesso monumentale del monastero Archeologico di San Vincenzo al Volturno. Sono stati destinati, inoltre, 400 mila euro per gli scavi, il restauro e la valorizzazione della struttura della citt romana di Sepino. In Piemonte andranno 3,5 milioni di euro per il restauro di Palazzo Chiablese e Palazzo Reale di Torino. Il Museo archeologico nazionale G.A. Sanna di Sassari e il Museo archeologico nazionale storico di Cagliari in Sardegna disporranno di un 1 milione di euro per le ristrutturazioni edilizie. In Toscana si segnalano per Firenze 2 milioni per il Cantiere Nuovi Uffizi, mentre a Pisa verranno destinati 4 milioni per gli arsenali medicei e il museo delle navi romane. Per concludere, in Veneto, tra i vari interventi sono da evidenziare 2 milioni di euro per il Complesso delle Gallerie dell'Accademia di Venezia e 2 per il museo archeologico all'ex caserma di S. Tomaso di Verona.



POMPEI, IN ARRIVO PIANO 105 MLN EURO NEL TRIENNIO
Il Consiglio superiore dei Beni Culturali ha approvato oggi un piano di 85 milioni di euro per interventi a Pompei e nella zona Flegrea. Lo rende noto la Uil di settore, che sottolinea per come il piano, ancora all'attenzione del parlamentino del ministero, preveda complessivamente per il triennio 2011-2013 un totale di 105 milioni di euro. E punta il dito sulle risorse destinate ai rilievi e alle verifiche idrogeologiche del sito campano (8,2 milioni) chiedendo al ministro Galan di affidare l'incarico con una gara pubblica. Tanto pi, precisa il sindacato, che le risorse impiegate sono fondi europei Poin. In alternativa le Uil suggerisce di impiegare direttamente la stessa Soprintendenza di Napoli-Pompei "visto che la stessa fa subito un intervento sistematico su quasi tutta l'area di Pompei con fondi delle proprie casse". Visto che per fare i rilievi di ciascuna domus, spiega ancora il sindacato, servono mediamente fra i tre i quattro giorni lavorativi, "il costo delle operazioni potrebbe essere coperto con i ribassi di gara". In pratica, conclude la Uil "chiediamo che le risorse previste per Pompei e per l'area di competenza della Soprintendenza siano interamente usate per i lavori attraverso procedure trasparenti e pubbliche".

http://www.metropolisweb.it/Notizie/Cronaca/beni_culturali_galan_stanzia_57_milioni_recupero_soldi_anche_pompei.aspx


news

17-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

Archivio news