LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Spiagge, laccusa dei Verdi "Una sanatoria mascherata"
LUNED, 09 MAGGIO 2011 LA REPUBBLICA - Cronaca



Appello a Napolitano: larticolo 3 un condono degli abusi





Bonelli: una norma subdola, sottile ma terrificante

ROMA - Al quarto giorno di proteste sulla svendita delle spiagge italiane, i Verdi scoprono un altro passaggio delicato inserito nel decreto Tremonti. Si tratterebbe, sostengono gli ambientalisti, di una sanatoria su ci che stato costruito sulla battigia. Ristoranti, chioschi fissi, ma anche residence. Il villaggio dei vip a Fregene, mare di Roma, per esempio. E le residenze sul demanio in Sicilia, gli ecomostri cresciuti sulle battigie del paese. una norma subdola, sottile, ma terrificante, dice il presidente dei Verdi Angelo Bonelli.
Nellarticolo 3 del decreto sviluppo, che istituisce i distretti turistici, il comma 2 recita: Le edificazioni esistenti ovvero realizzate successivamente alla data di entrata in vigore del presente articolo, che risultano in violazione delle disposizioni di cui al comma 1, sono senzaltro acquisite di diritto alla propriet del demanio e abbattute in danno di colui che le ha realizzate. La norma cos scritta, sostengono i legali dei Verdi, in sostanza dice che solo gli immobili realizzati dopo lentrata in vigore della nuova legge saranno abbattuti sanando cos quelli realizzati precedentemente. Nella comprensione di un decreto scritto con ampie zone di ambiguit diventa decisivo il termine "ovvero", che in italiano significa due cose: "oppure" e "ossia". Nel primo caso il comma offrirebbe allo Stato maggiori possibilit di abbattimento dellesistente, nel secondo caso, "ossia", il dubbio sulla potenziale sanatoria prende corpo.
Visto i precedenti di questo governo, i Verdi hanno deciso di scrivere una memoria a Napolitano in cui si dice: Il governo ha inteso introdurre surrettiziamente una nuova sanatoria edilizia di carattere straordinario. Al presidente della Repubblica vengono segnalati, poi, altri due passaggi del decreto che, cos formulati, offrirebbero la possibilit di edificare entro i 300 metri dalla battigia saltando il ministero dei Beni culturali e, due, lasciano in regime di superficie anche gli edifici abusivi, introducendo per la prima volta una sanatoria dei manufatti abusivamente realizzati sul demanio.
(c.z.)



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news