LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

MODENA - Cultura e welfare: restauro modello all'ex San Paolo.
STEFANO LUPPI
GAZZETTA DI MANTOVA 6 maggio 2011

Un intervento di restauro modello, quello del San Paolo tra via Caselle e via Selmi, secondo la direttrice per i beni culturali Carla di Francesco perch riporta alla fruizione l'ex monastero unendo funzioni culturali - La riqualificazione del S. Paolo - spiega Di Francesco, la responsabile del ministero dei Beni Culturali in Emilia - un intervento modello perch a Modena c' il segno di una civilt nel fare le cose che altrove purtroppo mancano. Pensiamo anche al S.Geminiano e al futuro S.Agostino, dove gli organi statali di tutela collaborano con la Fondazione e con il Comune. In questo modo c' una unit di intenti utile per tutti e perci mi sono affezionata alla Modena dove tra l'altro i restauri danno lavoro agli archeologi. A fine 2012 questo amplissimo comparto nel cuore del centro storico potr essere messo a disposizione di tutti con una serie di interventi che non solo riporteranno all'antico splendore le molte migliaia di metri quadri dello stabile, ma pure i vari cortili che negli anni Novanta erano frequentatissimi dai giovani modenesi. Questo un luogo destinato - spiegano i responsabili del cantiere Fabrizio Lugli e Micaela Goldoni - ad essere di nuovo molto frequentato perch la biblioteca universitaria di Giurisprudenza porter molti studenti nella zona. Recuperiamo i giardini, a partire da quello delle Caselle che stiamo predisponendo secondo una antica mappa. Ieri il sindaco Pighi e alcuni assessori, in occasione del convegno "Comparto S. Paolo. Nuovi spazi per la citt" organizzato dalla Goldoni e da Lucio Fontana del Comune, si aggiravano ammirati tra gli operai che stanno ristrutturando. Con questo intervento - spiega il sindaco - completiamo il comparto con il S. Geminiano e la zona diventa molto appetibile anche per il commercianti. L'assessore ai Lavori pubblici Antonino Marino invece ricorda: Oltre al livello culturale dell'operazione sottolineo anche la questione, non certo irrilevante, della sicurezza che migliora se si usano bene gli spazi di questa importanza. La collaborazione con lo Stato ottima qui, al S.Agostino e alla Ghirlandina che inaugureremo dopo il restauro a settembre. Sono due i punti pi interessanti dell'ampia struttura, la copertura del canale Modonella al piano terra e la cappellina barocca - le foto sono state pubblicate in esclusiva dalla Gazzetta un paio di mesi fa e ora sono riproposte insieme a quelle dell'intero complesso sul sito www.gazzettadimodena.it - posta lungo lo scalone principale. La prima un'ampia struttura in mattoni del 1720 che i tecnici hanno riportato alla luce durante gli scavi di due sale che saranno riservate alla lettura: ora si sta pensando di mantenere a vista la struttura edilizia con un pavimento trasparente, vista la sua importanza e il fatto che il canale storico in quanto portava l'acqua pulita in centro sbucando in via Fonteraso. La piccola cappella settecentesca invece ieri stata una bella sorpresa per tutti, con la soprintendente di Francesco che consigliava di restaurarla in fretta - in effetti le pitture murali stanno cadendo a pezzi - e il Comune che rassicurava su un intervento massimo nel 2013. Nel complesso aprir anche un bar e l'ex chiesa di San Paolo continuer ad essere centro espositivo della Provincia: qui gli scavi hanno portato alla luce l'antico pavimento del Seicento. Tutto l'intervento finanziato dalla Fondazione Crmo: Al recupero del patrimonio storico e architettonico - conclude il presidente dell'ente Andrea Landi - riserviamo ogni anno oltre il 40 per cento delle erogazioni del settore culturale.



news

17-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news