LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

TOSCANA - COLTANO Vogliamo la stazione Marconi e il centro radar
DOMENICA, 03 APRILE 2011 IL TIRRENO Pisa

Appello del sindaco: puntiamo a utilizzare larea di Coltano per iniziative dalta formazione
COLTANO.Vogliamo la stazione Marconi e il centro radar

Dal no alla tendopoli al s alla valorizzazione di tutta larea di Coltano, compreso lex centro radar, il passo pu anche essere breve. A patto che ciascuno, a cominciare dal governo, faccia la sua parte. Non certo un caso che il sindaco Filippeschi abbia scelto proprio il presidio contro la tendopoli nel campo lager, per presentare, in un dettagliato dossier, le questioni ancora aperte tra citt e governo.
Un elenco in cui Coltano occupa un ruolo centrale: in primo luogo per la presenza della stazione Marconi, il centro attualmente in stato di abbandono fondato nel 1910 dal Premio Nobel per la fisica. Il progetto per il recupero c e le idee per reperire i finanziamenti non mancano. Ma per dare le gambe al tutto, occorre in primo luogo che la struttura, attualmente di propriet demaniale, passi al patrimonio dellamministrazione comunale.
Discorso simile per quanto riguarda larea dellex centro radar: Palazzo Gambacorti aveva gi chiesto che fosse inserita nella lista dei beni trasferibili previsti dal decreto sul federalismo demaniale, ma il governo aveva risposto picche. Lo stop alla tendopoli, per, diventato loccasione per rilanciare la battaglia: La concessione al Comune della stazione radar dismessa consentirebbe di poter realizzare in quellarea iniziative dalta formazione e ricerca o spazi per aziende impegnate nel settore delle tecnologie dellinformazione o ancora un centro logistico al servizio della protezione civile, si legge nel dossier distribuito dal sindaco Filippeschi venerd mattina.
Ho preso spunto dalla vicenda di Coltano per rilanciare le nostre fondatissime rivendicazioni, ben note alle istituzioni e ai cittadini pisani - spiega il primo cittadino -. Il mio un gesto positivo: voglio dire che la nostra citt ha progetti di rilevanza nazionale, ma quelli che riguardano il governo trovano difficolt, come il recupero delle navi romane, la costruzione della nuova caserma del reggimento di manovra a Ospedaletto, che consentirebbe di recuperarne tre nel centro storico.
Gi perch Coltano solo un capitolo, per quanto importante, delle partite che nei prossimi mesi Pisa si giocher ai tavoli con il governo. Tra i capitoli pi importanti c sicuramente anche laeroporto e la necessit che il ministero della Difesa realizzi quanto prima la nuova torre di controllo.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news