LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

A Salle sparisce un'altra tela
Walter Teti
CENTRO Pescara 6 NOV 2004

SALLE. Una preziosa tela che raffigura Cristo crocifisso scomparsa dalla chiesa parrocchiare di Salle, dedicata al Beato Roberto. Secondo gli esperti si tratta di un pezzo pregiato, in stile caravaggesco. il secondo furto in pochi giorni ai danni di una parrocchia dopo la sparizione del quadro di Sant'Antonio, avvenuta marted nella chiesa del cimitero di Tocco.
Si tratta di un dipinto del Seicento di grande valore, ma purtroppo non catalogato: un'opera che sar difficile, ora, riconoscere e rintracciare sul mercato clandestino. L'ipotesi che ad agire sia stata una mano esperta. La tela, infatti, stata recisa accuratamente e con maestria dalla cornice, rimasta nuda sull'altare, quindi stata portata via facilmente, arrotolata.
Il furto sarebbe avvenuto durante le ore del mattino di marted 2 novembre, tra le 8 e le 12. Un colpo mirato, forse su commissione. Su un lato dell'altare, infatti, c' un altro dipinto che stato completamente ignorato dagli autori del furto, evidentemente consapevoli del suo scarso valore. Fra i due furti avvenuti a Tocco e a Salle, secondo gli investigatori, ci sarebbero molti nessi. Addirittura, secondo i rilievi della scientifica, sarebbero identiche le impronte delle scarpe ritrovate sulla scena del crimine.
A queste tracce si affidano gli investigatori, agli ordini del tenente Michele Lo Priore, comandante della compagnia dei carabinieri di Popoli, che stanno indagando per rintracciare gli autori dei furti delle opere d'arte. Indizi esili che, per, potrebbero permettere di risalire ai ladri.
I due furti hanno suscitato l'indignazione tra gli esperti di storia dell'arte.
Spero solo che possano essere recuperate afferma padre Virgilio, responsabile provinciale dei frati francescani, autore di numerosi libri sulle chiese della zona e sulle opere d'arte in esse contenute. Il problema che le chiese devono essere custodite proprio per salvaguardare il patrimonio artistico di immenso valore che contengono. Non si pu pi lasciarle aperte. O quanto meno necessario proteggere in special modo i reperti di maggior pregio. In genere questo tipo di opere non sono molto conosciute n inventariate spiega lo storico Domenico Pettinella, quindi sono esposte al pericolo di sottrazione da parte di chi, invece, conosce il loro pregio. E corriamo il rischio di perderle per sempre visto che non esistono registrazioni e catalogazioni.



news

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

20-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 20 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

Archivio news