LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Alto Adige. Sfiducia a Bondi, si tratta. L'Svp: spostare anche l'Alpino
Marco Angelucci
Corriere dellAlto Adige 26/1/2011

BOLZANO L'Svp giudica insufficiente l'apertura del ministro Bondi alza il prezzo per votare la fiducia ma il centrodestra locale si mette di traverso. L'invito: spostare anche il monumento all'Alpino.
Monumenti, trattative a ritmo serrato. Cicchitto tenta la mediazione. Brugger: Non bastano promesse generiche. Oggi il voto Fiducia a Bondi, la Volkspartei alza il prezzo Thaler: spostare anche l'Alpino. Altol di Holzmann. Spagnolli: il governo cala le brache
BOLZANO L'Svp giudica insufficiente l'apertura del ministro Bondi alza il prezzo per votare la fiducia ma il centrodestra locale si mette di traverso. Pur condividendo parte delle richieste dell'Svp, il deputato Giorgio Holzmann ha fatto avere una nota al ministro della cultura in cui fissa qualche paletto. Giusto riaprire il monumento alla Vittoria e anche la cripta sottostante ma a determinate condizioni mette in chiaro Holzmann che esclude categoricamente la possibilit di spostare l'Alpino di Brunico e il Duce di piazza Tribunale. Il ministro non ceder assicura Holzmann. Se Svp e Pdl troveranno un'intesa sul destino dei monumenti fascisti sarebbe la fine di un'epoca. Dopo lo storico accordo sui cartelli di montagna Svp e centrodestra romano sono vicini come non mai ad un'intesa per depotenziare quei simboli che tanti sudtirolesi continuano a considerare offensivi. La Stella Alpina ha posto le sue condizioni e Bondi, che ha disperato bisogno dei voti Svp per salvare la poltrona, ha assicurato che sul Monumento alla Vittoria verranno adottate solo soluzioni condivise. Il dialogo sembrava ben avviato ma nel primo pomeriggio arrivata la sorpresa con la conferenza dei capigruppo che ha anticipato ad oggi la discussione della mozione di sfiducia a Bondi. Per trovare un'intesa ci sono solo poche ore. Nelle trattative, che proseguono a ritmo frenetico, si inserita anche la senatrice Helga Thaler Ausserhofer che torna a chiedere lo spostamento del monumento all'Alpino di Brunico. Venga esposto in una caserma, la proposta condivisa dal comune e dagli alpini sottolinea la senatrice pusterese. La lettera di Bondi spiega il deputato Svp Siegfried Brugger sicuramente un passo avanti ma non sufficiente per votare la fiducia. Nel corso della giornata Brugger ha avuti diversi contatti telefonici con Bondi e con il capogruppo del Pdl alla Camera Fabrizio Cicchitto che ha preso in mano le trattative. Non so se riusciremo ad arrivare ad un'intesa ma senz'altro sarebbe un accordo storico. Sono anni che sulla questione dei monumenti fascisti non facciamo passi avanti. Da parte nostra insiste Brugger c' tutta la disponibilit a discutere ma al momento non c' ancora nessun accordo e non so se ci potr mai essere. L'atteggiamento del governo, che appare pronto a tutto pur di guadagnarsi i favori e i voti della Stella alpina, infastidisce non poco il sindaco di Bolzano Luigi Spagnolli che si vede scavalcato. Se il ministro cala le brache per guadagnarsi un pugno di voti e restare attaccato alla poltrona, dimostra la sua pochezza. Io non ho preclusioni su possibili soluzioni, perfino sullo spostamento del bassorilievo. Per l'unica via raggiungere un accordo dal basso, qui a Bolzano, accettato da tutte le parti in causa. Il dialogo in questo senso gi avviato ma se Bondi cala provvedimenti dall'alto la citt non capirebbe. Voglio proprio vedere se il Pdl, che dice sempre di difendere gli interessi degli italiani, caler le brache fino a questo punto. Il centrodestra locale guarda con sospetto le trattative tra Svp e Bondi tanto che il deputato Giorgio Holzmann ha contattato personalmente il ministro per fissare qualche paletto. Sono convinto che il ministro non accetter tutte le richieste dell'Svp. E giusto riaprire di giorno il monumento e la cripta sottostante. Di notte per, visti gli attentati del passato, il Monumento dovrebbe rimanere chiuso. Un museo del fascismo aggiunge rischierebbe di essere motivo di divisione, meglio museo sulla prima guerra mondiale in cui si commemorano le vittime di tutti. Secco no invece allo spostamento del Duce di piazza del Tribunale e dell'Alpino di Brunico. I monumenti conclude Holzmann non fanno male a nessuno.



news

15-12-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 15 dicembre 2018

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

17-05-2018
Cultura e Turismo: due punti della bozza Di Maio - Salvini

15-05-2018
Sulla Santa Bibiana di Bernini: intervento di Enzo Borsellino

13-05-2018
Premio Francovich 2018 per il miglior museo/parco archeologico relativo al periodo medievale

04-05-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni" abbiamo pubblicato un contributo di Franco Pedrotti sul depuratore della piana di Pescasseroli: una sconfitta del protezionismo italiano

01-05-2018
Archistorie: rassegna di films sull'architettura dell'Associazione Silvia Dell'Orso

30-04-2018
Nella sezione "Interventi e recensioni", abbiamo pubblicato un contributo di Vittorio Emiliani: Appena 11 giardinieri per Villa Borghese. Ma l'erba "privata" non è meglio

26-04-2018
Roma. Il nuovo prato di piazza di Spagna non regge, il concorso ippico migra al Galoppatoio

21-04-2018
Anna Somers Cocks lascia The Art Newspaper. Intervista su "Il Giornale dell'Arte"

04-04-2018
VIII edizione del Premio Silvia Dell'Orso: il bando (scadenza 30/9/2018)

29-03-2018
Comitato per la Bellezza: A Palazzo Nardini chiedono già affitti altissimi ai negozi

25-03-2018
Lettera aperta di Archeologi Pubblico Impiego - MiBACT ai Soprintendenti ABAP

25-03-2018
A Foggia dal 5 aprile rassegna Dialoghi di Archeologia

23-03-2018
Comitato per la Bellezza e Osservatorio Roma: Tre richieste fondamentali per salvare Villa Borghese e Piazza di Siena

Archivio news