LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Brescia, capitale dei musei
Elisabetta Nicoli
GIORNALE DI BRESCIA 30 OTT 2004

Il Museo della citt come polo di riferimento per la grande arte, Brescia come luogo d'incontro per gli addetti ai lavori della conservazione museale e delle manifestazioni espositive. Insieme ai quadri viaggiano le idee: all'Ermitage di San Pietroburgo come al Muse d'Orsay, a Tokyo come a New York conta i suoi sostenitori il nuovo evento annunciato per l'autunno prossimo, destinato a ripetersi fino al 2009 con cadenza biennale nel grande contenitore di Brixia Expo.
Si chiama Musei & Musei la mostra convegno che chiama a confronto le diverse istituzioni espositive nel mondo. Una realt molto eterogenea, di cui si avuto ieri a Palazzo Martinengo un piccolo spaccato, con autorevoli presenze che hanno fatto emergere i temi pi sentiti, le aspirazioni a far crescere la vitalit del patrimonio culturale abbinando alla ricerca la proposta.
Dal 19 al 23 ottobre 2005 i temi saranno sul tappeto nel centro espositivo bresciano, che insieme al dibattito ospiter una mostra dei materiali e delle tecnologie utili al lavoro delle istituzioni culturali. Ieri per la prima volta si riunito il comitato scientifico di Musei & Musei per iniziare a mettere a fuoco gli interessi comuni, aprendo un percorso che porter alla definizione del programma
Soltanto in Lombardia si contano ben 450 musei e collezioni e 2200 biblioteche, dal 2000 la Regione ha dato patrocinio e sostegno a 130 mostre: l'ha ricordato ieri l'assessore alle Culture, identit e autonomie, Ettore Adalberto Albertoni, portando il saluto della Giunta regionale ai convenuti e
rimarcando l'importanza della cultura come fattore di sviluppo in senso ampio, anche sul piano sociale ed economico. La nostra citt ha molto investito sul recupero della sua identit storica, con l'obiettivo di inserirla nel grande circuito della cultura: il sindaco Paolo Corsini ha dato atto all'Ente Fiera di aver messo in campo con questo iniziativa una proposta lungimirante.
Accogliendo al ristorante La Sosta il comitato scientifico nella pausa dei lavori, il presidente dell'Immobiliare Fiera di Brescia spa, Carlo Massoletti, ha rimarcato l'importanza che pu assumere per il nostro territorio la manifestazione dell'autunno 2005, affiancandosi al percorso delle grandi mostre e captando le nuove sensibilit che circolano nel mondo dei musei. Per Brescia rappresenta un'occasione particolare e a chi opera professionalmente in questi contesti da modo di incontrarsi per un approfondimento, con l'apporto di grandi personalit.
cambiata la concezione del museo: anche la questione dell'identit figura tra i grandi temi evocati ieri. Luogo della conservazione e della storia, in tempi recenti ha assunto anche un impegno di ricerca e proposta, a fini educativi e divulgativi.
La tecnologia ha aggiornato gli strumenti di gestione e i dispositivi di sicurezza, l'informatica ha rivoluzionato i metodi di catalogatone e dato nuove opportunit alla didattica, l'architettura ha riconsiderato gli spazi e predisposto diversi modelli di fruizione. Mentre il museo scientifico facilita l'aproccio interattivo, la grande architettura del museo-monumento induce alla partecipazione emotiva. Al di l della storia della pittura, il filo rosso delle riflessioni riporta alla vita
degli uomini.
Anche del livello di autonomia del museo in rapporto al potere politico si parlato ieri nel primo incontro del comitato scientifico. I diversi argomenti potranno confluire in sottosezioni, nel convegno che si preannuncia con taglio non specialistico-monotematico, ma aperto alle questioni pi avvertite e attuali. A completamento del programma, gli organizzatori contano d portare a Brescia collezioni d'arte nel corso della manifestazione.
Il primo confronto ha visto ieri all'opera, insieme alla responsabile del settore Musei d'arte e storia del Comune di Brescia, Renata Stradiotti, il direttore generale per l'archittetura e l'arte contemporanee del Ministero per i beni e le attivit culturali, Pio Baldi; il direttore del Museo dell'Ermitage di San Pietroburgo, Michail Borisovich Piotrovsky; l'ispettore generale onorario dei Musei di Francia, Edouard Pommier; lo storico dell'arte e del design Maurizio Vitta. Il comitato scientifico comprende il direttore del Muse d'Orsay, Serge Lemoine; il docente di Museologia Ludovico Ragghianti; il soprintendente speciale per il Polo museale fiorentino, Antonio Paolucci e gli architetti Kisho Kurokawa e Richard Meier.



news

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

20-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 20 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

Archivio news