LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

LUCCA - Affreschi e vestigia, in mostra 2.200 anni di storia e arte
ROSSELLA LUCCHESI
VENERD, 10 DICEMBRE 2010 IL TIRRENO Lucca


Nei primi undici mesi del 2010 gi arrivati oltre 36mila visitatori nellarea museale della Cattedrale


LUCCA. Pi illuminazione per ammirare i reperti archeologici, ripuliti, nei sotterranei del battistero di S. Giovanni, che dal 1992 una delle maggiori attrazioni turistiche, essendo di fatto lunica area archeologica permanente visitabile in citt. Da diciotto anni stata riaperta al pubblico, dopo lunghe opere di restauro che hanno riconsegnato la chiesa di San Giovanni alla citt e ai tanti turisti che possono visitarla ogni giorno dellanno.
Oltre 36mila i vistatori nei primi undici mesi del 2010, di cui pi di 10mila coloro che vi si sono intrattenuti per i concerti, quasi giornalieri, organizzati da Puccini e la sua Lucca.
Ma anche tanti studenti (oltre tremila) e gruppi di adulti e anziani che seguono le didattiche dellassociazione Terzo Millennio in un programma di educazione permanente. E un gruppo di 150 volontari iscritti che fanno formazione.
Tanti gli elementi che caratterizzano larea archeologica del complesso museale che presenta unincredibile sovrapposizione di strati storici, degna delle menti pi eccelse del settore.
Recentemente hanno subito ulteriori e accurate opere di restauro - afferma la responsabile del complesso museale della Cattedrale, Maria Pia Bertolucci, che illustra lo stato attuale dei lavori -. Dal rifacimento dellimpianto elettrico del piano sotterraneo mediante linstallazione di lampade a luce fredda per una migliore conservazione dellambiente, al restauro di piccole aree fino alla realizzazione di un nuovo bagno. Tra le novit un servizio innovativo di audio-guida e un nuovo impianto comunicativo e didattico realizzato grazie al progetto Imparare un Museo curato dalla prof. Ilaria Barnini della facolt di architettura di Firenze, che vuole sottolineare il doppio impegno delliniziativa di valenza formativa e informativa. Leggere questo sito archeologico significa comprendere la storia della citt che inizia allincirca dal periodo risalente alla pavimentazione originale del sito datata 180 a.C. - aggiunge Giulio Ciampoltrini, della sovrintendenza archeologica, mostrando alcune zone spogliate degli affreschi che al momento si trovano nel museo di Villa Guinigi -. A differenza di altri siti, la chiesa di San Giovanni si presenta come un intreccio sconvolgente di storia e arte che ha reso complicato ricomporre i diversi elementi delledificio che conserva tuttora quella che fu la soglia originale dellingresso sulla quale si allarga limmensa navata della chiesa. Tanto stato fatto ma molto c ancora da fare. Auspico larrivo di risorse economiche perch quanto realizzato finora non rimanga un saggio, ma sia il primo passo per compiere un percorso che consenta di raggiungere risultati sempre migliori che valorizzino la nostra citt che merita ogni sforzo per essere pi fruibile. Concordi anche lassessore Moreno Bruni e il rettore della Cattedrale, mons. Giampiero Bachini, convinti che restauro, manutenzione e museilizzazione devono procedere di pari passo.



news

17-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

Archivio news