LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Nuovi Uffizi a rischio paralisi. Niente soldi per i lavori del secondo lotto. "Si naviga a vista"
MARA AMOREVOLI
GIOVED, 18 NOVEMBRE 2010 LA REPUBBLICA - - Firenze


Allarme delle imprese. Laffare Bardini tiene in sospeso trasloco uffici e cantieri


Lincertezza regna sul cantiere dei Nuovi Uffizi. Con il rischio della paralisi per mancanza di fondi del secondo lotto dei lavori. Rinvii e ritardi si accumulano, sia per le note vicende della revoca del commissariamento da parte del ministro Sandro Bondi, che a marzo scorso ha visto riassegnare a capo del Rup (responsabile unico del procedimento) la soprintendente ai monumenti Alessandra Marino. E anche per la mancanza di fondi Arcus (500 mila euro) necessari al completamento di Palazzo Bardini, dove dovrebbero traslocare tutti gli uffici del Polo museale (con 80 impiegati), per lasciare spazio ai lavori del secondo lotto. Secondo lotto, appunto, privo di fondi per circa 25 milioni di euro, e senza contratto firmato con lAti, il raggruppamento di imprese che si aggiudicato i lavori. Il malumore serpeggia tra i responsabili del cantiere, che attaccano: Ci siamo aggiudicati il secondo lotto ad agosto 2009 e siamo ancora in attesa di firmare il contratto. Cos non abbiamo neppure iniziato il primo stralcio di opere del secondo lotto, che potevano partire contestualmente alla fine del primo lotto. Che dire se non che il cantiere gi ora procede a rilento e si naviga a vista?.
Ai rilevi dellAti, risponde la soprintendente Marino, riaggiornando il cronoprogramma: E vero, il contratto del secondo lotto non stato firmato, i tempi e i fondi sono slittati. ma stiamo cercando di accelerare il primo lotto. A fine anno, anche se con un ritardo di 6 mesi, saranno consegnati il nuovo blocco scale e ascensori che collega i due piani della galleria a ponente, con 7-8 sale nuove. Prima del secondo lotto, comunque vanno fatti i lavori del 2011, dobbiamo completare le sale a levante, per consegnarle a primavera. Si tratta delle sale ex-napoletani, dove sar allestita la mostra per le celebrazioni di Vasari che si aprir a giugno. Tra un mese quindi arrivano le nuove sale, con le pareti colorate di azzurro, dove saranno allestite le opere, ora nei depositi, delle scuole straniere dal 500 al 700, dei pittori spagnoli, francesi, tedeschi, olandesi e fiamminghi. Questa almeno una certezza. Resta nel buio invece, per mancanza 500 mila euro di fondi Arcus, la consegna di Palazzo Bardini. Dove dovranno traslocare gli uffici di Uffizi e soprintendenza, per lasciare il posto al cantiere del blocco scale-ascensori di levante. Se arrivassero i soldi - dicono al cantiere Bardini - potremmo consegnare il primo piano tra un mese e il resto del palazzo a luglio. Un bel problema. Tant che c gi chi fa i conti di sostanziose penali da pagare allAti per il ritardo di consegna dei locali, e propone di cercare spazi in affitto per gli uffici. Un canone, dicono, di certo meno caro delle eventuali penali.



news

28-02-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 28 febbraio 2020

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

Archivio news