LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

PUGLIA -Un tutor diocesano per i beni ecclesiastici
VITO SALINARLI
AVVENIRE 20 ottobre 2010

I beni culturali ecclesiastici possono anche costituire un'opportuntt lavorativa se diventano meta di organizzati flussi turistico-religiosi, di attivit didattiche per scuole e universit, se su di essi vengono sviluppate attivit di tutoraggio e di controllo. La diocesi di Altamura-Gravina-Acquaviva delle Fonti ci crede a tal punto da aver ideato, promosso e istituito il primo corso in Tutor diocesano esperto dei beni ecclesiastici della Murgia. Lo ha fatto per aiutare i giovani nello sviluppo di occasioni di lavoro, oltre che per valorizzare le numerose opere d'arte e architetture religiose di cui ricca la Chiesa locale. Per dar vita al progetto e renderlo appetibile al mondo del lavoro, gli Uffici diocesani per i Beni culturali ecclesiastici, per la Pastorale del tempo libero e turismo, della Liturgia e il Progetto Policoro, hanno chiesto e ottenuto la collaborazione e il sostegno dell'ente culturale Abmc di Altamura, del Ministero per i Beni culturali, della Regione Puglia, della Provincia di Bari e dell'assessorato alla Cultura del Comune di Altamura. In 200 ore di lezioni, seminari, visite didattiche (a partire dal 22 novembre), saranno formati i primi venti allievi, dai 19 ai 35 anni, disoccupati o inoccupati, ai quali richiesto il diploma di scuola media superiore. Numerosi i moduli didattici che saranno sottoposti agli allievi, sotto il coordinamento della responsabile dell'area docenti, Elena Saponaro: si va dalle nozioni generali di storia dell'arte a quelle sulla conservazione dei beni culturali e sulla loro gestione e legislazione; ma si studieranno anche la storia, l'arte e l'architettura delle chiese della diocesi, la teologia liturgica del tempo e degli spazi sacri, la sociologia del turismo, fino al marketing e alla comunicazione. Da anni -spiega il vescovo di Altamura-GravinaAcquaviva delle Fonti, Mario Paciello - desideravo rispondere all'impulso dell'Ufficio Cei per i Beni culturali che invita le diocesi a creare progetti di valorizzazione dei beni locali. Nel nostro territorio, specie guardando ad Altamura e Gravina, i tesori artistici pur essendo di immenso valore, sono ancora poco sfruttati. Servono dunque - aggiunge il presule - persone qualificate che sappiano creare interesse e fare cultura in un ambito ricco di potenzialit. Non sono queste, tuttavia, le uniche motivazioni che hanno spinto il pastore a dare avvio al progetto: Anche la nostra diocesi - dice Paciello -, attraverso il Progetto Policoro, vuole offrire un contributo alle situazioni di disagio lavorativo. Da noi ha gia funzionato un corso, giunto alla terza edizione, finalizzato a formare i giovani all'imprenditoria. Sono nate iniziative con ricadute interessanti sul territorio. Ci auguriamo di ripetere questa tendenza. Le domande di ammissione al corso dovranno pervenire in curia, ad Altamura, entro il 30 ottobre seguendo una modulistica scaricabile dal sito web www.diocesidialtamura.it.



news

16-06-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 16 giugno 2019

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

Archivio news