LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Vogliono fare il ponte sullo Stretto e i beni culturali sono abbandonati. Intervista a Philippe Daverio
Lorenzo Cal
Il mattino 7/10/2010

Philippe Daverio, storico dell'arte: per salvare i nostri tesori lanceremo il progetto Save Italy

Guardi: non che poi mi stupisca pi di tanto. Anzi, mi avrebbe meravigliato l'opposto. Purtroppo non una novit.
Philippe Daverio, storico dell'arte e docente all'universit di Palermo non mostra alcuna sorpresa nell'apprendere dell'(ennesimo) assalto - un mix di incuria e degrado - alla Reggia. Ma la Reggia di Caserta patrimonio dell'umanit e il parco stato recentemente insignito del titolo di pi bello del mondo...
Lo so. Ma so anche che siamo in Italia. Poi, in questi casi, non si capisce mai di chi la responsabilit: se di chi gestisce il monumento o, pi in generale, della mancanza di fondi. Un tempo le disponibilit finanziarie erano pi ampie. Caserta un sito di rilevanza strategica ma i tagli hanno colpito un po' tutti.
Ma solo una questione di risorse finanziarie?
In Italia spendiamo un sesto di quanto spende la Germania per il patrimonio culturale. Ma c' una differenza: l'Italia deve mantenere un patrimonio costituito quasi al 95 per cento di reperti antichi che necessitano di costi maggiori. Allora prendiamone atto: cos impossibile competere.
Professore, una resa?
una constatazione. Ma stiamo cercando di reagire.
E come?
Le d una chicca: abbiamo ideato, fra poco lo lanceremo ufficialmente, un progetto internazionale. Lo chiameremo "Save Italy" per portare all'attenzione dell'intera comunit internazionale il caso Italia e chiedere l'intervento di tutti per far qualcosa di utile alla salvaguardia di questo impareggiabile patrimonio.
Cos', un altro movimento politico?
No. E un movimento disperato.
E a chi rivolto?
Ma vengano i danesi, i tedeschi, dalla Cina, dalla Groenlandia: insomma, tutti devono capire che lo stato in cui ridotto il patrimonio culturale italiano un'emergenza internazionale.
Chi ci sta lavorando?
Io e un vasto gruppo di amici.
Ma l'iniziativa avr l'avallo del ministero?
Non si tratta solo di questo. Bondi un poeta e Resca un manager che sta lavorando molto. Ma la questione un'altra.
Quale?
Tomo alla Germania. La Merkel ha detto: cari cittadini, dovremo tutti tirare la cinghia per risparmiare 80 miliardi. Tutti esclusi tre settori: la cultura, la formazione e la ricerca. In questa direzione va l'Europa; dove va invece l'Italia?.
Si tratterebbe di definire le priorit...
Ecco. In Italia viene ritenuto prioritario il ponte sullo Stretto di Messina. Anche questa una constatazione; ma vuol dire anche che per realizzare il ponte non si salva Caserta.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news