LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

BOLOGNA - Torri medievali, ville e oratori la bellezza non pi nascosta
ENRICO MIELE
MERCOLED, 22 SETTEMBRE 2010 LA REPUBBLICA - Bologna





Dal Meloncello a Villa Hercolani, da San Colombano al cimitero ebraico: sabato e domenica si aprono al pubblico dimore storiche, basiliche e palazzi monumentali


Sabato mattina alle 10 inizia la visita guidata che parte dallArco del Meloncello, prosegue lungo i 666 archi dellantico portico, e arriva fino al Santuario di San Luca. O la passeggiata alle 10,30 a villa Aldini, la pi celebre residenza neoclassica di Bologna commissionata nel 1811 dal ministro napoleonico Antonio Aldini. C poi la Torre medievale dei Catalani, in vicolo Spirito Santo, il cui nome ricorda la famiglia che la abit nel XII secolo. O la visita al palazzo dellInpdap su via dei Mille, progettato dal modenese Saverio Muratori, maestro dellarchitettura italiana del Novecento. E ancora il Complesso di San Colombano in via Parigi con i suoi affreschi, la Basilica di San Giacomo eretta dai frati Agostiniani nel XIV secolo e Villa Hercolani costruita dove un tempo sorgeva il castello di Giovanni II Bentivoglio (qui necessaria la prenotazione al numero 051 6415656). Si visita anche lottocentesco cimitero ebraico alla Certosa. Non un bignami di storia dellarte felsinea ma pi semplicemente il programma delle Giornate Europee della Cultura che il 25 e 25 settembre sveleranno i tesori architettonici di Bologna agli occhi dei pi curiosi. Un tour de force di 48 ore con oltre cinquanta eventi (tutti gratuiti) ai quattro angoli della citt, tra cui visite guidate, aperture straordinarie di edifici di solito chiusi al pubblico, conferenze, concerti, spettacoli ed escursioni nei parchi. Spegni la tv per due giorni. E ammira lo spettacolo dal vivo lironico invito del Ministero dei beni culturali per una due giorni che si svolger in contemporanea con Artelibro, il festival del libro darte che dal 24 al 26 settembre riempir le sale di Palazzo Re Enzo.
Protagonisti assoluti del weekend saranno anche i musei cittadini accomunati dal tema "Leredit dellEuropa e del vicino oriente nei musei di Bologna". Tra le visite anche Palazzo della Mercanzia, sede della Camera di Commercio di Bologna, che dopo il boom di visitatori dello scorso anno, riaprir le porte delledificio eretto nel 1391. Da non perdere la lezione-concerto sulla storia del liuto "Dallud arabo al mandolino" (alle 16 al Museo della Musica) e anche il museo Medievale che, in occasione della mostra "Memoirs dEgypte Da un album fotografico del 1895" ospita domenica la conferenza "Il fotografo dei faraoni" dedicata ad Antonio Beato, attivo a Luxor alla fine dell800. Per chi infine volesse avventurarsi sulle orme degli etruschi c il museo nazionale di Marzabotto. Un modo insomma per far vedere i nostri tesori, non come una vetrina, ma come un momento di grande civilt e cultura come ha commentato Carla Di Francesco, direttrice regionale per i Beni culturali e paesaggistici. Il programma completo delle iniziative disponibile sulle pagine dedicate allEmilia Romagna sul sito del Ministero (www.beniculturali.it).



news

18-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

Archivio news