LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Roma. Rimossi dai Vigili urbani quaranta cartelloni irregolari
C.R.
Messaggero Roma 15/9/2010

Quaranta cartelloni pubblicitari irregolari sono stati rimossi ieri mattina dalle squadre di intervento comunali, coordinate dall'Ufficio Affissioni e dal Nucleo del Gssu di Polizia Municipale. Le operazioni rientrano nel piano di azione straordinario per il settore affissioni predisposto dall'Assessorato alle Attivit Produttive con l'obiettivo di raddoppiare le rimozioni degli impianti irregolari presenti sul territorio cittadino. Gli interventi di ieri hanno interessato piazzale Edison (zona Marconi), dove sono stati rimossi tre impianti 4x3m, 2 parapedonali, 1 cartellone 1,40x2m, 1 impianto abbandonato, per poi proseguire lungo viale Marconi e via Cristoforo Colombo, nell'XI Municipio. Si tratta di cartelli pericolosi, non in norma con il codice della strada - ha spiegato il direttore del Servizio Affissioni del Comune, Francesco Pacielli - dal giorno in cui sono iniziate le operazioni, il 1 settembre, fino a ora sono stati rimossi 184 cartelloni abusivi. Per ora le operazioni si svolgeranno nei municipi XI, XII e XV. Ci stiamo concentrando su zone specifiche perch, solo cos si pu sradicare sistematicamente il problema delle affissioni abusive. Questa la nuova impostazione che abbiamo voluto dare. Nei prossimi giorni le squadre comunali saranno attive anche nel XII e nel XV Municipio. Le rimozioni continueranno nelle prossime settimane anche alla presenza del sindaco Alemanno e dell'assessore alle Attivit Produttive Davide Bordoni. Grazie all'impegno della Polizia Municipale e alle segnalazioni dei cittadini e delle associazioni ambientaliste con cui abbiamo dato vita ad un produttivo tavolo di confronto - spiega Bordoni - stiamo individuando le aree sensibili della citt dove intervenire in maniera incisiva attraverso le rimozioni. Il fine ultimo intensificare la task force contro l'abusivismo pubblicitario in attesa dell'approvazione del Piano Regolatore degli Impianti Pubblicitari previsto per la fine dell'anno. Ma anche nei giorni scorsi si era verificata una operazione di bonifica . L'Ufficio Decoro del Dipartimento Tutela Ambientale, aveva rimosso oltre 1.000 manifesti in via Cristoforo Colombo, via Appia, via Tiburtina e via Salaria ed ha provveduto a elevare circa 500 multe ai committenti delle pubblicit affisse illecitamente. Continuano le attivit per migliorare il decoro della citt - spiega l'assessore all'Ambiente Fabio De Lillo - e giorni fa all'Esquilino stato effettuato un importante intervento in stretta sinergia con la Polizia Municipale e l'Ama. Prosegue anche la campagna contro le affissioni abusive che la prossima settimana interesser le vie consolari. Nel 2009 le defissioni sono state circa 350.000, un dato record mai raggiunto prima.



news

23-06-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 23 giugno 2019

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

Archivio news