LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Dopo Axum, un monumento al degrado
FABIO ROSSI
Il Messaggero, 23 Settembre 2004

Un recinto transennato dove sorgeva lobelisco di Axum, di cui rimasto soltanto il basamento, che non faceva parte della versione originale della stele. In attesa di ospitare un monumento che, dopo un lungo dibattito nato allindomani della strage di Nassiriya, sar intitolato a tutti i caduti per la pace.
A quasi un anno dalla rimozione del monumento etiope (il primo pezzo stato staccato il 7 novembre scorso) nello spazio davanti alla sede della Fao, in piazza di Porta Capena, resta unarea abbandonata, di propriet del Campidoglio, in attesa che venga dato il via ai lavori. Ma liter ancora molto lungo. E resta lincognita sui fondi che serviranno a realizzare il progetto.
Siamo in attesa delle decisioni del ministero e dellamministrazione capitolina - spiega il soprintendente ai beni culturali del Comune di Roma, Eugenio La Rocca - Dopo un lavoro svolto insieme allufficio Citt storica, abbiamo stilato un documento complessivo per procedere alla realizzazione del nuovo monumento.
Per iniziare sar bandito un concorso internazionale, con uno stanziamento previsto intorno ai 250 mila euro. Una cifra che baster per redigere il progetto, ma non per realizzarlo. Le risorse per la costruzione del nuovo monumento non sono ancora state individuate, e per ora si pu fare soltanto la gara conferma lassessore capitolino allurbanistica Roberto Morassut, che in zona tra portando avanti il progetto di riqualificazione dellarea di viale Aventino, dalla Piramide alla Fao.
Sullintitolazione a tutti i caduti sulla pace, ormai, sono tutti daccordo. Daltronde gi allindomani dell11 settembre il sindaco Walter Veltroni piant un grande abete a pochi metri dalla stele di Axum, in memoria delle vittime delle Torri gemelle.
Ma quali saranno le caratteristiche della costruzione prossima ventura? Sicuramente le sue dimensioni non saranno superiori a quelle dellobelisco di Axum - sottolinea La Rocca - perch la zona non si presta, architettonicamente, a ospitare una struttura pi grande. Gli artisti che si aggiudicheranno la sua realizzazione dovranno decidere se lasciarci il basamento attuale, di propriet italiana, o sostituirlo. A loro spetter anche la scelta sulla sistemazione dellarea circostante.
I tempi? Ancora difficile stabilirlo. Appena ci daranno tutti i nulla osta partiremo con la gara internazionale. Solo quando sar conclusa potremo parlare di scadenze, dice il soprintendente comunale.
Intanto, dove sorgeva la stele, resta unarea abbandonata. Non certo per colpa del Comune di Roma, visto che la decisione sullobelisco di Axum non stata presa in Campidoglio.



news

19-01-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 19 gennaio 2020

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

Archivio news