LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SICILIA Beni culturali. Regione declassa a sorpresa la soprintendenza di Enna
LA SICILIA Venerd 20 Agosto 2010 Enna, pagina 34



la soprintendente di enna, beatrice basile*

E' stata un'interrogazione al presidente della Regione, Raffaele Lombardo, e all'assessore regionale ai Beni culturali, Gaetano Armao, da parte del deputato del Pdl Vincenzo Vinciullo, a far conoscere che alcune Soprintendenze ai beni culturali sono state declassate nella seconda fascia e tra queste ci sono Siracusa ed Enna, mentre nella prima fascia si trovano le tre grandi citt Palermo, Messina e Catania che poi sono quelle politicamente pi forti.
Vincenzo Picciullo, ovviamente, ha contestato l'ingiustificato declassamento della Sovrintendenza di Siracusa e nessuno dei quattro deputati ennesi ha contestato il declassamento della soprintendenza di Enna, proprio alla vigilia dell'avvenimento culturale mondiale della primavera 2011, quale il rientro in patria della Venere di Morgantina. Il Governo regionale, a detta dell'onorevole Vinciullo con i soliti metodi antidemocratici che lo contraddistinguono e senza consultare n il parlamento n le commissioni parlamentari referenti, ha deciso di varare la riforma delle Sovrintendenze siciliane suddividendo le Sovrintendenze in due fasce e mettendo nella prima quelle di Palermo, Messina e Catania e, nella seconda, Siracusa, Agrigento, Ragusa, Enna, Caltanissetta e Trapani. Il parlamentare del Pdl lo ritiene un ignobile provvedimento , non tenendo conto che Siracusa, la citt pi antica del Mediterraneo, la cui fondazione, certa e documentata, precedente perfino a quella della Citt di Roma, per secoli, stata la Capitale della Magna Grecia, che ha dominato, non solo la Sicilia, ma tutto l'Adriatico, le stesse considerazioni, anche se leggermente inferiori sul piano storico-culturale , si potrebbero fare per la provincia di Enna con i suoi 29 siti archeologici, con la zona archeologica di Morgantina, con la villa romana del Casale, patrimonio universale dell'Unesco, con il Castello di Lombardia e la Rocca di Cerere, con i capannicoli, con il lago Pergusa.
Evidentemente - osserva il deputato Vinciullo - il Governo regionale assolutamente all'oscuro di questa storia millenaria, probabilmente si tratta di operazioni oscure sulla sistemazione o meno di qualche funzionario.
Intanto pare che con questo declassamento in seconda fascia, l'attuale soprintendente ennese, Beatrice Basile, possa essere trasferita.
F. g.


20/08/2010



news

21-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 21 agosto 2019

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

Archivio news