LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

MILANO - Il Duomo di Milano? Vale il doppio della Coca Cola
Sabrina Cottone
IL GIORNALE Milano Cronaca 14-08-2010



In base a un indice elaborato in Gran Bretagna, la Camera di commercio di Monza ha calcolato la reputazione dei marchi locali La cattedrale battuta solo da Colosseo e Vaticano. La Scala supera McDonalds. Si piazzano bene anche San Siro ed Expo 2015

Si chiama indice di reputazione e anche se la parola suona un po antiquata in societ, non mai passata di moda tra chi abituato a calcolare il valore delle cose. Cos, sulla base del britannico Anholt Brand Index, la Camera di commercio di Monza e Brianza ha calcolato la quotazione dei principali marchi, confrontando quelli solo commerciali e turistici con i marchi culturali e sportivi.
Sorpresa: il Duomo vale quasi il doppio della Coca Cola e la Scala fa impallidire Mc Donalds. Si difende bene anche San Siro: il sistema Inter-Milan uno dei grandi elementi di attrattivit di Milano nel mondo. Tra le novit degli ultimi anni si annovera anche lExpo: nonostante le difficolt, almeno per il momento, il marchio del 2015 resta in vetta. Cos anche le sfilate di moda e in generale il made in Milan .
Per dare qualche cifra in valore assoluto, il Duomo vale 82 miliardi di euro, al terzo posto italiano dopo il Colosseo (91 miliardi) e i Musei vaticani (90 miliardi). La Scala stimata in oltre 27 miliardi di euro (contro i 21 di Mc Donalds), quasi quanto lo stadio di San Siro, che ha un valore di ben 30 miliardi. Svetta anche il brand Expo 2015, stimato intorno a 60 miliardi di euro. Con un calcolo spannometrico, sulla base dei dati della ricerca desunti anche dai parametri nazionali, si pu dire che il brand Milano vale 400 miliardi di euro. La stima dellufficio studi della Camera di commercio di Monza e Brianza si basa sul progetto Eri (Economic Reputation Index) legato ad Anholt Brand Index, i cui parametri sono stati adattati e rielaborati su dati forniti da Registro imprese, Istat, Istituto Talgliacarne, Best Global Brands, Urban Audit, Ministero dei Beni culturali, Touring club italiano. I due macrosettori sono lindice di valenza turistica e lindice di attrattivit economica e, mentre Milano ha ancora ampi margini di miglioramento nel campo del turismo, gi ottimamente piazzata nel settore dellattrattivit economica. Ci vuol dire che il Duomo importante per attrarre pellegrini e viaggiatori ma ancora di pi per dare valore ai prodotti e alle attivit che si svolgono a Milano e dintorni. Sono una cinquantina le imprese milanesiche hanno scelto di mettere la parola Duomo nel loro nome.
Gli stranieri comprano un vestito a Milano anche perch a Milano c il Duomo sintetizza Roberto Mattioni, segretario generale della Camera di Commercio di Monza e Brianza. Un apparente paradosso. La qualit culturale e la bellezza del simbolo rendono pi competitivi e vendibili i prodottiaggiunge Mattioni- . Anche chi produce tubi dacciaio, pu contare su un valore aggiunto nel venderli che dato dalla reputazione di Milano, perch la gente preferisce comprare prodotti che rimandano a unimmagine positiva e non a un luogo triste.
Tra i simboli che rendono at-- trattiva Milano, il Duomo al primo posto. Per questo occuparsi della manutenzione delle guglie non solo beneficenza o mecenatismo, che pure sono importanti, ma anche marketing, indispensabile a far crescere attrattivit e competitivit del territorio osserva Mattioni. E conclude: In un contesto di globalizzazione in cui si compete per aree, non basta fare un prodotto buono, bisogna anche collegarlo con il luogo in cui lo produci. E anche i tubi dacciaio milanesi devono ringraziare il Duomo, la Scala, le sfilate e San Siro.
Una ricerca che convince anche il Comune, impegnato nel rilancio del brand, tanto che nelle settimane scorse il sindaco, Letizia Moratti, si fatta fotografare con una t-shirt con lo skyline meneghino. Il nostro obiettivo usare ancora di pi il marchio di Milano come volano per leconomia turistica, carta per la creazione di nuovi posti di lavorodice lassessore al marketing territoriale, Andrea Morelli. Una miniera da far fruttare.



news

16-06-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 16 giugno 2019

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

Archivio news