LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

LIGURIA - Gavi, pioggia di cemento in collina
Angela Agostino
IL SECOLO XIX 18/07/2010


lo strumento urbanistico presentato dal sindaco in consiglio comunale

Pi di cento licenze edilizie nel nuovo piano regolatore. Un agriturismo nella villa delle Colombare di Pratolongo


Gavi. La fase preliminare della variante generale al piano regolatore si conclusa venerd pomeriggio con il passaggio in consiglio comunale, che ha visto il voto favorevole della maggioranza e l'astensione dell'opposizione. Si tratta di una variante che vede coinvolto tutto il territorio del paese, sia il concentrico che le frazioni con il rilascio di un centinaio di nuove licenze edilizie. Secondo i tecnici del Comune in media per ogni licenza concessa verranno costruiti mille metri quadrati. Una pioggia di cemento in collina. La maggior parte dei lotti resi edificabili sono singoli appezzamenti e solo in due casi si tratta di sviluppi pi concentrati. Il primo quello delle cosiddette Colombare, in localit di Pratolungo, dove si trova un'antica residenza nobiliare ed il secondo previsto nella poco distante localit di Chierasca ed interessa l'area dell'ex Hotel Sereno. Per entrambi i lotti si tratta di aree che avranno una destinazione turistico ricettiva.
Per le Colombare, la risistemazione dell'antica villa e le nuove costruzioni che verranno realizzate andranno ad interessare complessivamente un'area di ventimila metri quadrati, mentre per Chierasca la superficie si aggira intorno ai quindicimila. La variante prevede una terza area, ma in questo caso si tratta dell'ampliamento di una struttura gi esistente, da destinare alla ricettivit turistica in localit Monterotondo. Per il resto la variante prevede singoli lotti edificabili per residenza privata e che interessano le aree fuori dal centro storico e le principali frazioni di Gavi.
Da una parte abbiamo voluto dare una risposta alle esigenze delle famiglie, che ne avevano fatto richiesta e dall'altra abbiamo voluto puntare sulla naturale vocazione del paese che turistica, dice il sindaco di Gavi, Nicoletta Albano commentando la variante. L'opposizione guidata da Livio Destro ha deciso di astenersi al momento della votazione. Siamo tutt'altro che contrari alla possibilit che le famiglie possano costruirsi casa. Le nostre perplessit restano principalmente su due punti e riguardano in particolare la zona di Valle. In questa zona necessario, prima di costruire ulteriormente, che il Comune garantisca i servizi primari, come le fogne, che ancora mancano in alcuni punti. Ed infine c' la questione della viabilit, gi problematica e che potrebbe peggiorare se non si realizzeranno con attenzione gli imbocchi dai nuovi insediamenti sulla provinciale.
Nei prossimi sessanta giorni la variante preliminare verr resa disponibile al pubblico per accogliere le eventuali osservazioni. Infine ci sar una terza conferenza con i tecnici degli enti locali chiamati a dare il loro parere, dopo di che ci sar l'ultimo passaggio in consiglio comunale per l'approvazione definitiva.



news

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

22-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 22 agosto 2019

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

Archivio news