LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SICILIA - Beni culturali alla paralisi guerra per le soprintendenze.
SABATO, 17 LUGLIO 2010 LA REPUBBLICA - Palermo


Protestano i sindacati: "Uffici bloccati"


Il Pdl Sicilia fa pressing sul governatore Lombardo che ancora non decide

Sono 72 le poltrone da assegnare Sebastiano Tusa potrebbe sostituire Adele Mormino


valzer di poltrone nelle soprintendenze siciliane e nelle direzioni di musei e siti archeologici di tutta lIsola. Un valzer che rischia di durare a lungo bloccando il dipartimento dei Beni culturali. I dirigenti non firmano nemmeno le ferie, tutto fermo, attaccano i sindacati.


Un valzer di poltrone ambite, che coinvolge le soprintendenze siciliane e la direzione di musei e siti archeologici di tutta lIsola. Un valzer che rischia di durare a lungo bloccando nel frattempo lattivit amministrativa dei Beni culturali: al momento nessun dirigente e soprintendente ha un contratto firmato e la rotazione riguarder tutti.

Risultato? Alcuni dirigenti non firmano le ferie, e non si stanno rilasciando pareri e nulla osta anche per piccoli lavori, tutto fermo, attaccano i sindacati, Cobas-Codir in testa, che chiedono al direttore Gesualdo Campo di fare in fretta rispettando i curriculum.

La maxi rotazione ai Beni culturali riguarder tutte le nuove 72 aree e servizi dellassessorato, comprese le 10 soprintendenze. E proprio per il ruolo di soprintendente partita la caccia alla poltrona, con la politica che non avr un ruolo secondario: da tempo il Pdl Sicilia chiede al governatore di poter indicare dei nomi, e Lombardo per tutta risposta continua a convocare burocrati a Palazzo dOrleans per indicarli lui i dirigenti. Facendo indispettire non poco i ribelli del Pdl. Certamente ruoteranno tutti gli attuali dirigenti e alla guida delle 72 aree dellassessorato arriveranno anche dirigenti di altri dipartimenti.

In pole per la nomina di sovrintendente di Palermo c Sebastiano Tusa, attualmente responsabile della soprintendenza del Mare.
Adele Mormino invece sembra destinata a un ritorno in assessorato, dopo diversi anni alla guida della soprintendenza di Palermo. A Catania il governatore Lombardo vorrebbe nominare soprintendente Vera Greco, attualmente a Ragusa. Mentre alla soprintendenza del mare potrebbe andare Valeria Patrizia Livigni, attualmente responsabile del muse regionale di Terrasini. Il valzer di poltrone riguarder comunque anche le direzioni dei musei e dei centri di ricerca. Gaetano Gullo, a esempio, dalla direzione della Biblioteca centrale potrebbe andare al centro del catalogo, mentre Maria Elena Volpes dalla guida di Palazzo Mirto potrebbe andare alla direzione dellAbatellis. Al momento comunque il dirigente Campo deve ancora vagliare gli oltre mille curriculum che gli sono arrivati sul tavolo.
I sindacati denunciano per il blocco dellamministrazione: In queste ore tutto fermo, alcuni dirigenti non firmano nemmeno le ferie ai dipendenti, non rilasciano pi pareri e nulla osta, una situazione di paralisi dellamministrazione mai vista in passato, dice Michele DAmico dei Cobas-codir. I sindacati chiedono a Campo di fare in fretta: Gare dappalto impantanate, fornitori che non ricevono mandati di pagamento, la gestione dei siti museali che rischia di andare in tilt, in queste condizioni il direttore dei Beni culturali deve fare in fretta - dicono Dario Matranga e Marcello Minio, segretari del Cobas-Codir - Ma soprattutto occorre che vengano davvero rispettati i curriculum e che non ci siano lottizzazioni politiche: tutti i dirigenti che hanno le carte in regola devono avere la possibilit di essere scelti.
a. fras.



news

13-10-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 ottobre 2019

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

Archivio news