LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

VERONA - Lirica in rivolta, a rischio due recite
Domenica 20 Giugno 2010 CRONACA Pagina 7 l'arena



LA CITT E LA MANOVRA. Sindaco e sovrintendente sereni dopo la prima e la protesta dei lavoratori al grido No al decreto Bondi






Sciopero allArena il 25 e 26 dei lavoratori della Fondazione: in forse Aida e Madama Butterfly


Il caso della Fondazione lirica soltanto uno degli effetti della manovra finanziaria e dei tagli ad essa collegata che colpiscono Verona e il Veneto. Un altro esempio clamoroso la sparizione dei finanziamenti per le infrastrutture e in particolare per le tratte dellAlta velocit nel Nord est. Ieri il ministro Giancarlo Galan ha lanciato un appello al suo successore, il presidente della Regione Luca Zaia, leghista: Mi rivolgo al presidente Luca Zaia allo scopo di fare squadra assieme per la Tav Milano- Venezia-Trieste e chiedere al ministro Tremonti una concreta apertura a favore di un pi che meritato finanziamento a sostegno di una realizzazione infrastrutturale cos preziosa non solo per il Veneto, ma per lintero Nordest. Galan nega contrasti con Zaia: Quando finir lo sterile giochino mediatico della contrapposizione Galan-Zaia sar finalmente un bel giorno. E non aggiungo altro - conclude Galan - perch ognuno sa se il Veneto si merita o meno una concreta attenzione da parte dellattuale manovra finanziaria. Facciamo squadra allora, perch quella infrastruttura ferroviaria serve al Veneto, ma serve soprattutto alleconomia italiana se vuole tornare a crescere.
questo uno dei sacrifici che colpisce il Veneto: Al momento per il Veneto la manovra finanziaria significa un taglio di 372 milioni di euro ha detto nei giorni scorsi il presidente della Regione Luca Zaia. Significa quindi che la Regione dovrebbe tagliare alcuni servizi e aumentare la pressione fiscale.
Noi - ha spiegato Zaia - siamo della partita delle Regioni e vogliamo un confronto serio, profondo, aggiungerei anche sereno con il governo, visto e considerato che il ministro Tremonti ha dato disponibilit a ragionare. La speranza lultima a morire.
Per il Comune di Verona i tagli previsti dal ministro Tremonti dovrebbero portare a una riduzione di 12 milioni nei trasferimenti da Roma. Una mazzata ha detto il sindaco che auspica nuove proposte per rendere la manovra, gi durissima, almeno sopportabile. Cominciando dal turn over del personale: Basterebbe costruire un paramentro in relazione al numero degli abitanti.


Domenica 20 Giugno 2010 CRONACA Pagina 7

Le lapidi, Girondini
e lincompiuta


Come sempre, alla "prima" dellArena, io e il mio Gino assistiamo da fuori, davanti alle vetrine del negossio de mudande e regipti che da anni (segno che a Verona qualcosa si muove nel segno del rinnovamento) ha preso il posto del celebre bar Motta scrive la Olga perch con tutti quei vip ci sentiamo imbarazzati oltre che inadeguati e gavmo paura che i ne fischia, al contrario de na lta quando era il popolo delle gradinate a fischiare i vip. Limbarazzo, come dice il mio Gino, ci viene anche dal fatto che i vip non pagano mentre noaltri, se volessimo assistere alla "prima" da dentro e non da fuori, dovremmo pagare.
Questa disparit di trattamento ci dispiace perch in questo modo i vip si sentono umiliati, fanno la figura dei pitochi che non hanno i soldi per pagarsi il biglietto e questo non giusto. Insomma, abbiamo assistito alla Turand da fuori e ci piaciuta e abbiamo apprezzato anche i silenzi perch laria, di tanto in tanto, portava via la musica. Anche il cinese Tan detto Tano e la moglie Lin detta Wanda, erano con noaltri e sono stati pi furbi perch si sono portati le careghte pieghevoli. Al secondo atto per el Tano stato gentile e mi ha imprestato la sua. La Wanda si era messa in borsa dei panti imboti de formghe e ha insistito perch ci dessimo un smorsegn ma abbiano detto che avevamo cenato anche se non era vero.
Devo dire per che prima della Turand, al coctail di benvenuto di cui ho letto il resoconto sul giornale, sono successe delle cose che, messe insieme, se si volesse interpretarle in un certo modo, ghe sara da tocarse le bale anca da parte de ci no ghe l. Al Museo Lapidario, dove si tenuto il coctail, e che si chiama "lapidario" perch ci sono le lapidi, pire sepolcrali, il sovrintendente Girondini, vesto de nero come un bechn, ha detto che il festival della lirica, questanno diretto interamente dal vcio Zeffirelli, "sar unico e irripetibile". Non so se el vcio Zeffirelli abbia collegato le lapidi con l"irripetibile" e se, infilandose le man in scarsla, abbia sfondato la fodra par tocarse i amuleti, ma se lavesse fatto non ci sarebbe stato niente da dire. Se a questo si aggiunge il fatto che la Turand, andata in scena poco dopo, unopera "incompiuta" perch Puccini ha tirato le gambe prima di finirla, c poco da stare allegri.



news

15-06-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 15 giugno 2019

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

Archivio news