LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Respinto il testo del teorico della "progettazione naturale"
ANNA MARIA LIGUORI
06 aprile 2010, LA REPUBBLICA


MARTED, 06 APRILE 2010

Pagina VI - Roma

"Summit urbanistica, via i bio-architetti"

La protesta del gruppo Salingaros: Alemanno non ci vuole






Solo le archistar nientaltro che le archistar. Com sottolineato sul sito del Comune la conferenza cittadina che si terr l8 e il 9 aprile allAuditorium Parco della Musica coinvolger le pi altre personalit dellurbanistica e dellarchitettura internazionale per mettere a punto i nuovi modelli di trasformazione urbana della capitale nei prossimi 10 anni. Vietato ogni tipo di controcanto. E c chi non ci sta. Nikos Salingaros, docente universitario noto in tutto il mondo, teorico della bioarchitettura nonch aspro critico dellurbanistica moderna, che ha esposto le sue teorie nel libro "No alle archistar. Il manifesto contro le avanguardie", dichiara di non essere stato invitato e di non essere nemmeno stato tenuto in considerazione dal Comune, tutto questo in modo aprioristico. Salingaros avrebbe voluto dire la sua sulle periferie, una relazione stilata insieme al gruppo di studiosi che in Italia lo seguono. Ma lui non ha il pedigree di archistar, non ha progettato n realizzato "monumenti" o nuove aree cittadine e quindi non pu salire sul palco dellAuditorium, n ovviamente dire la sua sulla realizzazione di 10 progetti strategici per la citt.
Il testo del Gruppo Salingaros dovrebbe essere letto durante i lavori del secondo giorno del convegno, quello dal titolo "Periferie: dallespansione alla ricostruzione dellidentit" coordinato da Livio De Santoli, preside della facolt di Architettura di Valle Giulia dove Salingaros ha tenuto una conferenza il 5 novembre 2009. Ho ricevuto anchio la relazione - spiega De Santoli - il Gruppo Salingaros mi ha chiesto se potevo farla leggere durante il convegno. Non credo che Salingaros volesse partecipare ma solo fare conoscere le proprie idee. Infatti sulle periferie le sue idee sono chiare: Oggi, la formazione offerta dalle pi accreditate Scuole dArchitettura condanna gli architetti a progettare periferie. Non sono capaci di progettare nuclei di citt perch hanno perso la capacit di stabilire relazioni gerarchiche tra le parti di essa. La qualit vitale non mai la somma di tante qualit architettoniche, poich essa si stabilisce invece attraverso i rapporti. Una bella piazza non deve essere necessariamente la somma di belle architetture. La qualit dello spazio data dalla relazione degli edifici tra loro. E ancora: Nel centro storico di un qualsiasi paese fatto di case vecchie e malmesse, con gli angoli sbrecciati, quasi sempre si respira unatmosfera accogliente. Tutto ci non si ritrova nei quartieri modernisti, costituiti da edifici perfetti che per non dialogano tra di loro, perch sono privi di reciproca connessione, monadi sparse in maniera casuale e tutto sembra incomprensibile.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news