LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Respinto il testo del teorico della "progettazione naturale"
ANNA MARIA LIGUORI
06 aprile 2010, LA REPUBBLICA


MARTED, 06 APRILE 2010

Pagina VI - Roma

"Summit urbanistica, via i bio-architetti"

La protesta del gruppo Salingaros: Alemanno non ci vuole






Solo le archistar nientaltro che le archistar. Com sottolineato sul sito del Comune la conferenza cittadina che si terr l8 e il 9 aprile allAuditorium Parco della Musica coinvolger le pi altre personalit dellurbanistica e dellarchitettura internazionale per mettere a punto i nuovi modelli di trasformazione urbana della capitale nei prossimi 10 anni. Vietato ogni tipo di controcanto. E c chi non ci sta. Nikos Salingaros, docente universitario noto in tutto il mondo, teorico della bioarchitettura nonch aspro critico dellurbanistica moderna, che ha esposto le sue teorie nel libro "No alle archistar. Il manifesto contro le avanguardie", dichiara di non essere stato invitato e di non essere nemmeno stato tenuto in considerazione dal Comune, tutto questo in modo aprioristico. Salingaros avrebbe voluto dire la sua sulle periferie, una relazione stilata insieme al gruppo di studiosi che in Italia lo seguono. Ma lui non ha il pedigree di archistar, non ha progettato n realizzato "monumenti" o nuove aree cittadine e quindi non pu salire sul palco dellAuditorium, n ovviamente dire la sua sulla realizzazione di 10 progetti strategici per la citt.
Il testo del Gruppo Salingaros dovrebbe essere letto durante i lavori del secondo giorno del convegno, quello dal titolo "Periferie: dallespansione alla ricostruzione dellidentit" coordinato da Livio De Santoli, preside della facolt di Architettura di Valle Giulia dove Salingaros ha tenuto una conferenza il 5 novembre 2009. Ho ricevuto anchio la relazione - spiega De Santoli - il Gruppo Salingaros mi ha chiesto se potevo farla leggere durante il convegno. Non credo che Salingaros volesse partecipare ma solo fare conoscere le proprie idee. Infatti sulle periferie le sue idee sono chiare: Oggi, la formazione offerta dalle pi accreditate Scuole dArchitettura condanna gli architetti a progettare periferie. Non sono capaci di progettare nuclei di citt perch hanno perso la capacit di stabilire relazioni gerarchiche tra le parti di essa. La qualit vitale non mai la somma di tante qualit architettoniche, poich essa si stabilisce invece attraverso i rapporti. Una bella piazza non deve essere necessariamente la somma di belle architetture. La qualit dello spazio data dalla relazione degli edifici tra loro. E ancora: Nel centro storico di un qualsiasi paese fatto di case vecchie e malmesse, con gli angoli sbrecciati, quasi sempre si respira unatmosfera accogliente. Tutto ci non si ritrova nei quartieri modernisti, costituiti da edifici perfetti che per non dialogano tra di loro, perch sono privi di reciproca connessione, monadi sparse in maniera casuale e tutto sembra incomprensibile.



news

16-06-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 16 giugno 2019

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

19-05-2018
Sul contratto M5S - Lega vi segnaliamo...

Archivio news