LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

II sindaco scrive al ministro Urbani: "I nostri musei alla merc dei ladri"
Mario Zidda
NUOVA SARDEGNA Nuoro, 5 FEB 2003




NUORO. Dopo il clamoroso furto compiuto la scorsa
settimana nel museo archeologico di piazza Asproni, il
sindaco Mario Zidda ha scritto al ministro per i Beni culturali,
Giuliano Urbani, sottoponendo alla sua attenzione il problema
della sicurezza del patrimonio culturale della Sardegna, sia
per quanto riguarda i siti di interesse archeologico che i locali
dove vengono custoditi i reperti.

Ho appreso con amarezza e grave disappunto del furto
messo a segno recentemente nel museo archeologico
nazionale della citt di Nuoro e precisamente nel palazzo
Asproni dove esposta una delle collezioni pi ricche e pi
affascinanti della storia archeologica regionale.

Una collezione che stata acquisita dal personale della
Soprintendenza nel corso di lunghi anni di scavi nel territorio
della Provincia e che stato possibile esporre grazie alla
sensibilit delle amministrazioni locali e al contributo del
Comune che ho l'onore di rappresentare. L'anno scorso infatti
stato concesso al ministero per i Beni culturali, in comodato
d'uso gratuito e per un periodo di 99 anni, il palazzo Asproni
dove ha sede il primo nucleo del museo archeologico
nazionale che dovr essere ampliato e completato nel
volgere di qualche anno. Il furto ha comportato la perdita, che
ci auguriamo temporanea, di alcuni preziosi oggetti il cui
valore patrimoniale e artistico inestimabile.

Ho inoltre appreso dalla stampa locale che da un sito
archeologico non molto distante dalla citt di Nuoro
scomparso, qualche giorno fa, un Menhir di quattro metri di
altezza il cui asporto ha sicuramente comportato il lavoro di
pi persone per un'intera giornata.

Le scrivo per segnalare la preoccupazione mia e
dell'amministrazione per la frequenza con cui si ripetono
questi atti criminosi ai danni del patrimonio archeologico
regionale e che pongono seriamente il problema della
sicurezza sia nei siti archeologici che nei locali dove si
conservano e si espongono al pubblico i preziosi reperti.
Mi
spiace infatti dover prendere atto che sia cos semplice
portare via da un sito archeologico una stele nuragica e che non si riesca a garantire con efficacia la sicurezza e la tutela sia nei musei che in quel vasto museo-territorio a cielo aperto che caratterizza il nostro prezioso patrimonio archeologico e culturale. Sono certo che a lei non sfugge il fatto che i beni archeologici rappresentano la parte pi importante del nostro patrimonio culturale e storico e che pertanto abbiamo tutti il dovere di porre in essere le misure necessario per garantire la loro sicurezza, la loro salvaguardia e la loro valorizzazione. Per questo le domando di voler attivare ogni procedimento utile alla salvaguardia della collezione esposta presso il museo archeologico nazionale (tra cui la collezione civica) che verrebbe ancor meglio assicurata con il completamento del museo. E ci per evitare, gi nell'immediato futuro, il ripetersi di questi gravi atti contro il patrimonio archeologico e per sollevarci da una seria e giustificata preoccupazione.

Attendo di poterla incontrare personalmente qui in citt, magari all'indomani di un auspicato e veloce recupero dei reperti trafugati.



news

25-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news