LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

PORTO ERCOLE. Lo faccio per amore della verit
MERCOLED, 23 DICEMBRE 2009 IL TIRRENO Grosseto

Silvano Vinceti, lIndiana Jones dei tempi moderni




LIndiana Jones dei tempi moderni, lultimo esploratore, il cercatore di ossa che si cala nelle cripte a caccia di reperti, caricandoli nella jeep per portarli nei laboratori a studiare, in realt ha ben poco a che vedere con la fiction. Giornalista, scrittore e presidente del Comitato nazionale per la salvaguardia dei beni storici, culturali e ambientali, Silvano Vinceti non solo un cacciatore di sogni ma anche un tipo pragmatico, a capo di un grande lavoro di quipe partito dal Boiardo e arrivato al Caravaggio.
Vinceti, lei convinto di essere sulla pista giusta?
S, siamo convinti di essere vicini al tentativo di dare una soluzione a uno dei tanti misteri della storia umana; misteri legati a questo personaggio cos eccezionale, genio e sregolatezza che ci ha ubriacato di bellezza e armonia. Non si tratta solo di accertare se tra i resti della cripta ci possano essere i suoi, ma anche di far chiarezza sulle otto ipotesi di morte. Malaria o brucellosi (malattia trasmessa mangiando carne di pecora), omicidio o rissa, chiss... Saranno i risultati della scienza a dirci se Caravaggio esista o no, qui a Porto Ercole, o se dobbiamo rassegnarci a un mistero irrisolto.
La sua caccia al tesoro si aggiunge ad altre su personaggi storici.
La prima stata su Matteo Maria Boiardo. Anni fa per caso conobbi uno storico locale, un tipo affascinante che aveva con s tante carte e stava facendo un programma per la Rai. Grazie a lui riuscimmo da un dente a risalire al Boiardo, perch dentro la cripta sotto la chiesa di Scandiano (Re) era sepolto il padre ma non sapevamo se ci fosse anche lui. Fu un successo anche scientifico. Poi abbiamo realizzato una ricerca su Leopardi e posso affermare che di non sepolto al parco Virgiliano di Napoli. Infine una ricerca su Pico della Mirandola e Poliziano, fatta tre anni fa sempre in Toscana, dove accertammo che tutti e due morirono avvelenati, e questo ha permesso di cambiare la rappresentazione della Firenze di Lorenzo il Magnifico, dellamore e dellamicizia umanisti, di un ambiente nel quale tutti si amavano. In realt Pico e Poliziano furono uccisi perch nellultimo periodo si legarono a Savonarola che era contrario alla chiesa e al ritorno dei Medici. Ora questo comitato prosegue la sua avventura con Caravaggio, e lo fa per amore, e non per interesse. Per amore della verit, per dare risposte storiche ai misteri, e perch la scienza e lantropologia abbiano un senso vero, e servano a ricostruire parti di storia umana. (el. gi)



news

12-01-2018
Rassegna Stampa aggiornata al giorno 12 GENNAIO 2018

11-01-2018
Firenze, il David di Michelangelo "vestito" dalle proiezioni di Felice Limosani

09-01-2018
E' on line il bando il bando di selezione allievi del Corso "Scuola del Patrimonio"

09-01-2018
Lettera dei vincitori e degli idonei del concorso 500 Mibact

07-01-2018
Un intervento di Guzzo. Tutela e valorizzazione: unite o separate?

27-12-2017
Lettera ANAI a Franceschini sulla mancata entrata in servizio funzionari archivisti MiBACT

23-12-2017
XX Premio "Calabria e Ambiente" 2017 a SALVATORE SETTIS

15-12-2017
Seconda interrogazione parlamentare su libere riproduzioni: il caso di Palermo

13-12-2017
Interrogazione parlamentare su libere riproduzioni. I casi di Napoli e Palermo

06-12-2017
Premio Silvia Dell'Orso 2017

03-12-2017
Novità editoriale - La struttura del paesaggio. Una sperimentazione multidisciplinare per il Piano della Toscana

22-11-2017
Fotografie libere. Lettera di utenti dell'ACS di Palermo al Ministro Franceschini

22-11-2017
COMUNICATO di Cunsta, della Società italiana di Storia della Critica dell'Arte e della Consulta di Topografia Antica sulla Biblioteca di Palazzo Venezia

20-11-2017
Intervento di Enzo Borsellino sulla mostra di Bernini

13-11-2017
Maestri: Emiliani ricorda Edoardo Detti

01-11-2017
Nella sezione Interventi e recensioni un nuovo intervento di Vittorio Emiliani sulla legge sfasciaparchi

01-11-2017
A un anno dal terremoto, dossier di Emergenza Cultura

29-10-2017
Petizione per salvare il Museo d'Arte Orientale dalla chiusura

20-10-2017
Crollo Santa Croce, l'esperto:INTERVISTA - "Da anni chiediamo fondi per consolidare pietre, inascoltati"

20-10-2017
Bonsanti sul passaggio di Schmidt da Firenze a Vienna

16-10-2017
MANOVRA, FRANCESCHINI: PIÙ RISORSE PER LA CULTURA E NUOVE ASSUNZIONI DI PROFESSIONISTI DEI BENI CULTURALI

24-09-2017
Marche. Le mostre e la rovina delle montagne

07-09-2017
Ascoli Satriano, a fuoco la copertura di Villa Faragola: la reazione di Giuliano Volpe

30-08-2017
Settis sui servizi aggiuntivi nei musei

29-08-2017
Carla Di Francesco il nuovo Segretario Generale - MIBACT

25-08-2017
Fotografie libere per i beni culturali: nel dettaglio le novit apportate dalla nuova norma

21-08-2017
Appello di sessanta storici dell'arte del MiBACT per la messa in sicurezza e la salvaguardia del patrimonio monumentale degli Appennini devastato dagli eventi sismici del 2016

19-08-2017
Dal 29 agosto foto libere in archivi e biblioteche

19-08-2017
Cosenza, brucia casa nel centro storico: tre persone muoiono intrappolate. Distrutte decine di opere d'arte

12-08-2017
Antonio Lampis, nuovo direttore generale dei musei del MiBACT

Archivio news