LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

VERONA Per palazzo Forti fatta. O quasi:lincontro Tosi-Biasi segna la svolta
26/11/09 CORRIERE DEL VENETO

Risiko immobiliare Faccia a faccia tra il sindaco e il presidente di Fondazione Cariverona per sbloccare la trattativa



S alla cessione per 32,5 milioni a patto che la galleria darte moderna resti dov per 20 anni


Un incontro riservato, ieri mattina nell'accogliente ufficio-salotto di Paolo Biasi, tra il presidente di Cariverona e il sindaco Flavio Tosi, ha segnato il punto di svolta della lunga trattativa, sulla base della proposta che il nostro giornale aveva anticipato il 7 novembre scorso.

La mediazione

In pratica, il Comune dice: cari signori di Cariverona, vi interessa Palazzo Forti? Bene. Noi ve lo cediamo. E prendiamo anche per buona la valutazione da voi fatta (32,5 milioni, anzich i 39,5 della valutazione comunale); ma a patto che la Galleria d'arte moderna resti dov' almeno per i prossimi vent'anni, senza che il Comune debba sborsare un euro d'affitto.

Una mediazione che consente di superare proprio lo scoglio su cui tutto si era arenato.

Cariverona sosteneva che il palazzo vale 32 milioni e mezzo: e questa sar la cifra che sborser.

Il Comune, con l'assessore Polato, ribatteva che il valore vero di 39 milioni e mezzo: e calcolando i vent'anni di affitto gratuito (trai 200 e i 300mila euro l'anno) a quella cifra ci si avvicina.

La proposta finale era stata messa nero su bianco in una lettera di Tosi a Biasi, e questa mattina ha avuto il via libera dell'Ingegnere.

Come saranno spesi

Come verranno impiegati i 32,5 milioni 'pronta cassa' in arrivo a palazzo Barbieri? La maggior parte servir alla sistemazione dell'ex Arsenale di Borgo Trento, il resto verr usato per accelerare la soluzione della vicenda dell'ex Polo Finanziario.

Lex Polo

A proposito della quale, Biasi si sarebbe detto favorevole alla proposta Giacino. Che come stato pi volte ribadito anche nel corso delle ultime settimane, si basa su un'operazione di natura urbanistica, con la valorizzazione (attraverso una nuova destinazione d'uso) dell'area dell'ex Macello. I milioni che entreranno in cassa grazie a questa scelta verranno utilizzati a saldo dei conti aperti con la Polo Finanziario SpA, ma in particolare con due dei tre soci, ovvero Cariverona e Banca Popolare, mentre Cattolica Assicurazioni potrebbe tenersi la propria parte di terreno, per trasferirvi in futuro i propri uffici.

Lillo Aldegheri



news

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

22-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 22 agosto 2019

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

Archivio news