LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Patrimonio spa e Infrastrutture spa: le preoccupazioni arrivano al Parlamento europeo
Nuova economia nuova societ (archivio on line)

Lo scalpore suscitato in Italia dalla creazione delle due societ previste dal cosiddetto decreto salva deficit varato nei giorni scorsi, si esteso allEuropa: il parlamentare europeo Martin Schultz, del gruppo Pse, ha presentato nei giorni scorsi uninterrogazione al Parlamento di Strasburgo nella quale sono evidenziati tutti i rischi che loperazione presenta e che in Italia vengono ripetutamente segnalati. Riportiamo, qui di seguito, il testo dellinterrogazione di Schultz in versione originale (francese), seguito dalla nostra traduzione in italiano.
PARLAMENT EUROPEEN
QUESTION PARLAMENTAIRE
Question crite (art.44)
Auteur : Martin SCHULZ au nom du Groupe PSE
Date : 13/06/2002
Texte:
Quelle est lopinion de la Commission sur lopration financire, annonce par le gouvernement italien, qui consiste en la cration dune socit lgitime pour assumer le patrimoine de lEtat italien en difices, mounuments et domaines et en la constitution dune deuxime socit laquelle une partie de ce patrimoine pourrait tre cde pour garantir avec des hypothques les emprunts du gouvernement italien destins au financiement des travaux publics et, ventuellement, procder la mise en vente de ces bien?
Compte tenu du caractre alatoire de la commercialisation dune grande partie de ce patrimoine e des procdures extraordinaires qui savreraient ncessaires ainsi que des contraintes respecter puor effectuer en cas dinsolvabilit la vente de certains monuments dimportance historique, on peut lgitimement craindre quune telle opration de finance cratrice se traduise dans les faits par une augmentation de lendettement pubblic dans un pays dont lendettement est dj parmi les plus importants des Etats membres de lUnion, ce qui rend opportun de connatre, en temps utile, la campatibilit de ces mesures avec le respect du pacte de stabilit et de croissance?
Traduzione (non ufficiale):
Qual lopinione della Commissione sulloperazione finanziaria annunciata dal governo italiano relativa alla costituzione di una societ legittimata ad assumere il patrimonio dello Stato italiano consistente in edifici, monumenti e propriet demaniali e alla costituzione di una seconda societ alla quale una parte di questo patrimonio potrebbe essere ceduto per garantire, tramite ipoteche, i prestiti del governo italiano destinati al finanziamento dei lavori pubblici e, eventualmente, per procedere alla vendita di tali beni?
Tenuto conto del carattere aleatorio della commercializzazione di una grande parte di questo patrimonio e delle procedure straordinarie che si renderebbero necessarie oltre agli obblighi che dovrebbero essere rispettati per effettuare in caso di insolvibilit la vendita di certi monumenti di importanza storica, legittimo temere che una tale operazione di finanza creativa si traduca nei fatti in un aumento dellindebitamento pubblico di un paese il cui debito pubblico gi tra i maggiori degli Stati membri dellUnione.
Pu la commissione far conoscere, in tempo utile, la compatibilit di tali decisioni col rispetto del patto di stabilit e crescita?

http://www.nens.it/dib/?id=747714


news

18-11-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 NOVEMBRE 2019

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

Archivio news