LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

CAMERINO - Un tesoro sotto la piazza
EMANUELE PIERONI
Edizione del 4 novembre 2009, CORRIERE ADRIATICO



Dopo lo scheletro scoperti i resti di un grande edificio ad uso pubblico

Camerino Anche i funzionari della Sovrintendenza per i archeologici delle Marche hanno confermato le impressioni dellantropologo e consigliere comunale Franco Ugo Rollo, secondo cui i resti umani rinvenuti in piazza Cavour non sono di epoca romana.

Si tratta quasi sicuramente ha spiegato la dottoressa Mara Silvestrini, giunta ieri mattina a Camerino di una sepoltura fatta quando la zona era gi in disuso. Studieremo anche questi resti e cercheremo di datare esattamente la sepoltura, ma il vero interesse, in piazza Cavour, sono gli straordinari tesori che vengono riportati alla luce ogni giorno.

Un parere che fa il paio con quello espresso, sempre ieri mattina, dal sovrintendente De Marinis, che ha voluto essere presente al sopralluogo: Non si pu non approfondire gli studi e perdere cos una simile occasione, di fondamentale importanza per la storia e il futuro della citt. In effetti, man mano che il personale della cooperativa che sta effettuando gli scavi libera larea dal terreno, si cominciano a individuare, ben definiti, i contorni dellantica piazza. Pi precisamente i resti di un imponente edificio che sta catalizzando lattenzione degli studiosi, tanto che la Sovrintendenza sta ormai da mesi effettuando sopralluoghi con cadenza settimanale.

Inoltre, come ha dichiarato al termine del sopralluogo il sindaco della citt ducale, Dario Conti, tra le novit emerse destano particolare curiosit, nei pressi del luogo in cui stato trovato lo scheletro, alcuni pilastrini che sembrerebbero far parte di un'area termale. I materiali e la tecnica di costruzione ha spiegato ancora la dottoressa Silvestrini ci permettono di escl udere che si tratti di edifici privati. Sicuramente, in quella zona cera una grossa struttura ad uso pubblico, ma, ad oggi, davvero presto per dire esattamente cosa. Per questo proseguiremo gli scavi, nel tentativo di andare alla base dei muri stessi, dove potrebbero essere rimaste integre le pavimentazioni.

Larea interessata, come noto, quella che si estende lungo la facciata di Palazzo Arcivescovile. C una stratificazione ha proseguito la funzionaria della Sovrintendenza che ci permette di affermare che quella zona ha rivestito per un periodo di diversi secoli una particolare importanza della citt. Si va, come noto, da reperti risalenti ai primi secoli avanti Cristo fino al decimo secolo. Al sopralluogo di ieri mattina, oltre al sovrintendente Giuliano De Marinis, alla dottoressa Mara Silvestrini e al consigliere Franco Ugo Rollo erano presenti il sindaco di Camerino, Dario Conti, e gli assessori Roberto Lucarelli e Roberto Di Girolamo.



news

17-02-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 febbraio 2020

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

Archivio news