LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

MILANO - Oggi un panorama di gru, grattacieli e speculazione selvaggia
ANNA BENEDETTI
MERCOLED, 04 NOVEMBRE 2009 LA REPUBBLICA

Dal libro di Corrado Stajano che compie un viaggio nel presente e nel passato di Milano volgendo lo sguardo ai mali che, partiti da quella che era la capitale morale, si sono diffusi nel costume e nel tessuto sociale italiano, ho scelto le pagine 225-226.

Milano era una volta una citt dura, ma anche affettuosa, ironica, partecipe. Limperatrice Maria Teresa aveva lasciato il segno di una buona amministrazione che fu recepita nei secoli; il socialismo umanitario primo novecentesco, nutrito da una borghesia avanzata, aveva dato vita a modelli comunitari davanguardia, si era preoccupato del futuro dei giovani aprendo scuole darti e mestieri, aveva capito limportanza di costruire case popolari nel centro della citt, aveva caldeggiato la nascita di villaggi operai e fondato associazioni di mutuo soccorso. Memorie stridenti in un tempo di degrado civile e di restaurazione politica. Milano, ora, una citt incattivita, priva di umani abbandoni, che ha cancellato anche il suo linguaggio e ha nascosto chiss dove il suo antico spirito solidale.
Ha vinto di nuovo il mattone, un lingottino doro. Sembra che le gru dei cantieri, innumerevoli, si attorciglino tra loro e che i cubi dei palazzi, ancor bianchi di calce, calati da un cielo del caso, sincastrino a fatica luno nellaltro in una terra desolata, senza verde, senza respiro. I progetti urbanistici sono stati battezzati con nomi suggestivi, La Collina dei ciliegi, Santa Giulia, La Torre delle Arti, City Life, La Torre incurvata, il Cobra, La Torre della Torsione, Il Palazzo delle scintille. Grattacieli storti e diritti, boschi verticali per mascherare la speculazione selvaggia, quartieri caserma, showroom, spazi per mostre, sfilate di moda, convegni. Larchitettura della necessit solo un miraggio. Le grandi speranze di affari, una montagna di denaro, dello Stato, degli enti locali e degli sponsor, sono affidate allExpo 2015 conquistato dalla citt di Milano, abile diplomatica soprattutto nei paesi del Terzo mondo, con una costosa campagna acquisti, strizzate docchio, doni color delloro, lusinghe, promesse, voti di scambio.



news

17-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news