LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ROMA - Beni archeologici, il Pd chiede lo stop al commissariamento
di Oriana Mazzini
Edizione n. 2312 del 30/10/2009

Sotto accusa laccorpamento delle soprintendenze di Roma e Ostia
Beni archeologici, il Pd chiede lo stop al commissariamento



In occasione del consiglio straordinario dedicato alla Soprintendenza comunale, tenutosi ieri pomeriggio, il gruppo capitolino del Pd ha organizzato una conferenza stampa per dire Stop al commissariamento dellarea archeologica di Roma e di Ostia. A dicembre scade il commissariamento deciso a marzo - ha detto il consigliere comunale Athos De Luca - chiediamo che non venga rinnovato e che venga ripristinata la soprintendenza di Ostia che, con il commissariamento, e stata accorpata a quella di Roma. Il gruppo del Pd, che chiedera lo stop del commissariamento con un ordine del giorno presentato nella seduta odierna di consiglio comunale, ha lamentato anche la mancanza di un confronto tra commissario e consiglio comunale e la mancanza di un bilancio sui lavori decisi dal commissario. Secondo il capogruppo del Pd Umberto Marroni, quella del commissariamento dellarea archeologica di Roma e di Ostia e una vicenda centralistica e poco trasparente che ha consentito luso di fondi pubblici senza gare dappalto. A dicembre - ha aggiunto il consigliere comunale Paolo Masini - deve chiudersi questa triste pagina della citta, che non ha portato a spinte migliorative. La conferenza di questa mattina e stata anche unoccasione per i consiglieri comunali de Pd, per ribadire contrarieta a ogni forma di commissariamento, strumento del quale la giunta Alemanno ha fatto un utilizzo spropositato e illegittimo, ha detto Marroni. A tale proposito, il Pd chiede di non prorogare il commissariamento del Tetro dellOpera che scade il 31 ottobre. Infine, il consigliere comunale Giulio Pelonzi ha sottolineato: Abbiamo visto cosa ha prodotto la gestione commissariale dei Mondiali di nuoto: una pianificazione in deroga agli strumenti urbanistici vigenti. Per questo, il gruppo capitolino del Pd chiede che venga modificato il disegno di legge sugli stadi in discussione in Parlamento. Affinche - ha detto Pelonzi - il potere pianificatorio, con la legge assegnato allamministrazione comunale in virtu dellinteresse nazionale, torni al consiglio comunale. Nel merito, il Pd capitolino ha presentato un ordine del giorno, e nei prossimi giorni incontrera alcuni parlamentari del Pd per discutere degli emendamenti da presentare alla proposta di legge speciale sugli stadi. Sullaccorpamento delle soprintendenze di Roma e Ostia si esprime intanto Federico Mollicone (Pdl), presidente della commissione Cultura del Comune di Roma: Chi oggi specula sullaffaire beni culturali dimentica un particolare di non poco conto, cio che sono stati soprattutto i governi di sinistra ad esternalizzare le funzioni. Se ci non bastasse, le Soprintendenze di Roma e Ostia sono state accorpate nel pieno rispetto della legge che prevede la riduzione dei dirigenti del 10 per cento, e a comprovare questo intento vi il fatto che le competenze sono rimaste immutate, con un netto risparmio per sui costi di gestione. In pi, mi preme sottolineare a chi oggi si straccia le vesti che il lamentato blocco del turn-over stato predisposto dal governo Ciampi, e mai pi riconsiderato nel tempo. Contestare la riforma dei Beni culturali appare dunque una forzatura bella e buona e non vorremmo che arrivasse ai lavoratori del settore una dietrologia politica fatta di presunte trame politiche che non esistono. Vorrei ricordare, inoltre, che non risulta che il precedente sovrintendente di Ostia si sia confrontato con il Consiglio comunale n abbia presentato un rendiconto di spesa e che, infine, non ci risulta che lattuale commissario, per quanto stimato, sia darea riconducibile al governo.

http://www.italiasera.it/index.php?key=show&id=52916&val=


news

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

16-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 16 agosto 2019

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

Archivio news