LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ROMA - Da Amman a Petra tutti i tesori mai visti
RORY CAPPELLI
VENERD, 16 OTTOBRE 2009 LA REPUBBLICA - Roma





La storia stessa di questa civilt del Vicino Oriente un invito al dialogo e alla pace


Nel centro di Amman, vicino al teatro romano che Antonino Pio fece scavare nella roccia della collina, c un piccolo museo. il Jordan Archaeological Museum, famoso per i rotoli del Mar Morto ritrovati nel 1952 e per una copia della stele celebrativa fatta erigere dal re maobita Mesha nel IX secolo a.C. In quel museo vicino anche alla moschea Husseini, in pietra bianca e rosa famosa per aver ospitato a maggio papa Ratzinger, vi sono custoditi oggetti antichi dalla preistoria al XV secolo, tra cui la pi antica statua al mondo di grandi dimensioni, Ayn Ghazal, che risale al neolitico: proprio questa statua, insieme a unaltra sessantina di reperti, sar esposta in una mostra voluta dal presidente Giorgio Napolitano per omaggiare i reali di Giordania - Abudllah II e Rania Al-Abdullah - che dal 21 ottobre prossimo saranno in visita a Roma. Giordania, crocevia di popoli e di culture: questo il titolo dellesposizione, excursus archeologico dal Neolitico allImpero ottomano, di una civilt che tra le pi interessanti del Vicino Oriente e che nei secoli nei millenni stata attraversata dalle culture pi diverse, diventando nel tempo un vero laboratorio di incroci assorbiti e rielaborati in maniera nuova e originale, a partire dalla civilt nabatea che in Petra ebbe la capitale, passando dai romani, fino ad arrivare alla Turchia, allIran, ai copti. In Giordania, accanto alla maggioranza musulmana, ci sono cattolici, protestanti, greci ortodossi e comunit melchite, druse e armene. Non a caso, spiegano gli organizzatori della mostra, lo spirito delliniziativa sta proprio nel forte potere evocativo di questa civilt e nel suo chiaro messaggio: un invito al dialogo e alla pace.
Al Palazzo del Quirinale, dunque, saranno esposti, insieme a statue di varie epoche e fatture, anche gioielli, vasi, ciotole, ceramiche, rilievi, fregi, crateri, coppe, bracieri e capitelli provenienti, oltre che dal Jordan Archaeological Museum e dalla Cittadella di Amman, anche dallArchaeological Museum di Petra. Uniniziativa che si va ad aggiungere alla partecipazione dellItalia alla restaurazione del vecchio ponte Jas Almajmaah che si trova sulle rive del Giordano e che venne distrutto nel corso della Guerra dei Sei Giorni.



news

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

20-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 20 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

Archivio news