LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

SARDEGNA - Il Pd: Ritirate la legge sul piano casa
Alfredo Franchini
La Nuova Sardegna 08/10/2009

CAGLIARI. Il Consiglio regionale lavora a oltranza, (marted ha chiuso la seduta alle due di notte), ma in realt questo non produce grandi effetti. Non c laccelerazione nei tempi che il Centrodestra vorrebbe per archiviare il piano casa e mettere mano alla Finanziaria. Il muro contro muro maggioranza-opposizione si riprodotto anche ieri; in discussione il quarto articolo della legge che prevede interventi di ampliamento degli immobili a finalit turistico ricettiva. E come si pu capire dal titolo dellarticolo si riproducono in scala gli stessi problemi della norma pi contrastata: anche in questo caso si parla della fascia dei 300 metri e di volumetrie da aumentare stavolta a favore degli alberghi. Si discute della necessit o meno di escludere totalmente o parzialmente la possibilit di realizzare nuovi posti letto assieme alle costruzioni destinate a fornire servizi aggiuntivi alla clientela. Il Centrosinistra con il capogruppo di Comunisti-Sinistra sarda-Rosso Mori, Luciano Uras e con il consigliere Gian Valerio Sanna (Pd), chiede alla Giunta una richiesta di chiarimenti sulle tipologie di volumetrie su cui si calcolano gli aumenti volumetrici in deroga autorizzati dal testo. Quali sono le volumetrie che rientrano? Quelle previste nel progetto, quelle realizzate senza concessione e poi sanate, quelle costruite in difformit alla legge e mai sanate?, ha chiesto Uras allassessore allUrbanistica, Gabriele Asunis. Senza un chiarimento su questo punto rischiamo che questa legge diventi una sanatoria complessiva senza oblazione. Quante volte possibile usufruire di questa legge?, stata la domanda posta dallex assessore allUrbanistica Gian Valerio Sanna al suo ex direttore generale e ora suo successore, in riferimento alleventualit che qualcuno possa chiudere una pratica di ampliamento e poi presentare una nuova richiesta. Sanna ha anche contestato la possibilit, prevista dallarticolo 8 (condizioni di ammissibilit degli interventi) di cumulare gli aumenti consentiti dal testo in discussione con quelli previsti da altre disposizioni di legge e dalle norme di pianificazione regionale. Lassessore Asunis ha spiegato che non si tratta di alcuna sanatoria. Ma lopposizione non convinta e Mario Bruno (Pd) ha chiesto alla maggioranza di ritirare la legge e rinviarla alla commissione. La Giunta regionale, presentando un emendamento di sintesi, ha ribadito di voler escludere un aumento dei posti letto negli alberghi e nelle altre strutture turistico-ricettive entro i 300 metri dal mare (150 metri per le isole minori). In precedenza era stato approvato il terzo articolo della legge sulle costruzioni nelle zone agricole. Una norma che disciplina gli incrementi volumetrici nelle zone agricole andando oltre gli indici massimi di edificabilit in deroga alle norme regionali in vigore. Si presta a diverse interpretazioni: lemendamento 424 sul quale la maggioranza si spaccata, a detta di alcuni presentatori dovrebbe incidere in via generale e, quindi, essere derogabile dal primo comma dellarticolo.



news

18-09-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 settembre 2020

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

Archivio news