LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Formigoni e le simulazioni video dietro la svolta
Emanuele Caso
Corriere di Como on line, 29-9-2009

Ipotizzate nuove spese per 1,5 milioni. L'inchiesta vincoler i tempi


Al di l della promessa vincolante fatta ieri dal sindaco di Como sullabbattimento del muro, la exit strategy allo studio a Palazzo Cernezzi non si pu dire esente da incognite e retroscena. Ecco i principali.
LA TELEFONATA DA MILANO
La Regione con noi. Con queste parole il sindaco ha certificato lappoggio del governatore Roberto Formigoni alla soluzione shock dellabbattimento del muro. E in effetti, la linea Como-Pirellone, anche nelle ore immediatamente precedenti luscita del sindaco, stata bollente. Bruni, infatti, prima di lanciarsi in una promessa di abbattimento che, poi se non mantenuta, avrebbe soltanto peggiorato la situazione, ha sentito pi volte Formigoni. Fino a che linquilino del Pirellone ha detto ok, abbatti tutto, copriremo noi le spese supplementari. A quel punto - rincuorato dalle prime simulazioni video realizzate negli uffici sul futuro lungolago senza muro - il primo cittadino ha potuto annunciare che della muraglia in cemento non resteranno che briciole.
I NUOVI ESBORSI
evidente che Formigoni non avrebbe mai potuto garantire una copertura economica al buio e illimitata delle nuove spese per sostituire il muro con le paratie mobili. Il via libera del governatore al piccone risanatore infatti arrivato dopo aver ottenuto ampie rassicurazioni da Bruni circa un impatto finanziario relativamente gestibile delle migliorie al cantiere. La cifra pi attendibile per inserire 4 o 5 nuove paratie mobili a scomparsa e ad azionamento manuale sul lungolago dovrebbe infatti essere contenuta entro il milione e mezzo secondo i primi conteggi.
TEMPISTICA E METODI
Per quanto riguarda i tempi, la vera incognita linchiesta aperta dalla magistratura di Como sul cantiere. Difficilmente, infatti, potranno essere apportate modifiche sostanziali allo stato dei luoghi prima che le indagini arrivino a un punto conclusivo. Al netto di questo grande punto interrogativo, i tecnici comunali e provinciali al lavoro in queste ore hanno quantificato in almeno due-tre mesi liter necessario per arrivare allabbattimento del muro e alla sostituzione con paratie mobili. Ora, infatti, il Comune dovr predisporre una variante al progetto, che dovr essere votata dal consiglio comunale di Como e poi essere tradotta in pratica. Resta infine da capire se per i ritardi accumulati, limpresa chieder o meno al Comune i 5.300 euro al giorno di penale previsti dal contratto dappalto.








news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news