LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Beni culturali, Cuffaro vara il nuovo consiglio
Riccardo Rei
MF Sicilia, 09/06/2004

Al via il nuovo consiglio regionale per i beni culturali e ambientali, organo consultivo che viene chiamato a esprimersi sul restauro dei beni di particolare valore e al quale compete anche la programmazione degli interventi. Il consiglio, ricostituito con un decreto firmato dal presidente della regione siciliana. Salvatore Cuffaro, rester in carica per i prossimi cinque anni.
Per il capo del governo siciliano, la ricostituzione del Consiglio dei beni culturali l'ennesima conferma di quanta attenzione sia rivolta al nostro immenso patrimonio artistico e monumentale. Il Consiglio ha sede presso gli uffici dell'assessorato regionale dei beni culturali e ambientali ed presieduto dal presidente della regione. Per il governo della regione, oltre al presidente, ne fanno parte altri esponenti politici, fra questi l'assessore dei beni culturali, l'assessore del bilancio e finanze, l'assessore per il territorio e ambiente e l'assessore per il turismo. Gli altri componenti del Consiglio vengono designati da varie istituzioni.
Ed esattamente: l'Anci Sicilia (Associazione nazionale comuni italiani), che ha designato Salvatore Lo Monaco; l'Unione regionale delle province italiane, che ha designato Massimo Greco; quindi Matteo Cocchiara (designato dall'Asael); Giuseppe Apprendi (Lsdal); poi i docenti Mariny Guttilla, Giuliano Nicola Leone, Girolamo Cusimano, Francesco Maria Raimondo, Salvatore Nigro, Mario Giorgianni, Antonino Buttitta, Eugenio Gruccione e Vincenzo La Rosa tutti scelti dal presidente della regione in collaborazione con la V commissione legislativa dell'Ars; e, ancora, Domenico D'Angelo (Uil); Francesco Schipilliti, Salvatore Cecala ed Ermanno Ricerca, eletti dai presidenti dei consigli scolastici provinciali; poi monsignor Crispino Valenzjano, designato dalla Conferenza episcopale siciliana; Giuseppe Bellafiore (Italia nostra); Nicolo Cottone (Aics); Rita Cedrini (Endas); Gianfranco Zanna (Arci Sicilia); Alida Emma (Associazione italiana biblioteche); lo storico Romualdo Giuffrida (designato dall'Accademia nazionale di scienze lettere e arti di Palermo); Gabriele Morello (Isida); Giovanni Nuzzo (Inda); Aurelio Rigeli (Centro internazionale di etnostoria); e, ancora, Elena Scalone e Gioacchino Vaccaio (eletti dal personale tecnico e scientifico dei centri regionali del restauro e della catalogazione) e Pietro Muratore, Arnos Alessi, Francesca Spatafora, Anna Maria Sgr e Giulia Davi, eletti dal personale tecnico e scientifico dei servizi delle sovrintendenze per i beni culturali.
Le funzioni di segretario del Consiglio sono state affidate a Maria Rosa Attanzio. Ai lavori partecipano anche il presidente e due componenti della commissione legislativa dei beni culturali del parlamento siciliano e, con voto consultivo, il direttore regionale dei beni culturali e i sovrintendenti.



news

16-07-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 16 luglio 2019

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

Archivio news