LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

La barbara edilizia di Berlusconi. Vecchie scommesse e nuove sfide
Guermandi, Maria Pia
eddyburgh, 16 settembre 2009

Il commento di eddyburg alle affermazioni incredibilmente arcaiche sul piano-casa dei due presidenti regionali Conti e Lorenzetti. Poi si lamentano se la "sinistra" perde

Per polemizzare con Salvatore Settis, Maria Rita Lorenzetti e Riccardo Conti arrivano a scrivere che le regioni hanno contrastato da sole liniziativa del governo per il piano casa. Tutte le regioni? Anche la Campania? Anche il Veneto? E la benemerita azione regionale avvenuta in un assordante silenzio anche della stampa pi progressista, dellopposizione politica e di intellettuali. Basta sfogliare la cartella di eddyburg relativa al piano casa (la barbara edilizia di Berlusconi) per rendersi conto che, al contrario, oltre a noi di eddyburg, Italia Nostra, una parte non residuale della stampa fra cui la stessa Unit, il giornale sul quale scrivono i due autorevoli esponenti dellUmbria e della Toscana, da subito, implacabili, hanno scritto e suscitato iniziative contro il piano casa di Berlusconi, tali da produrre anche ravvedimenti in extremis (v. il caso Campania).

Non tutte le leggi regionali prodotte da questa sciagurata iniziativa sono uguali nei contenuti, tutte per condividono unarretratezza culturale di fondo. Quella che fa scrivere a Lorenzetti e Conti che la tutela significa chiudere i beni culturali e ambientali e culturali in un illusoria teca di vetro, e unuguale ipocrisia demagogica nellaffermare che sinistra significa attenzione per gli edili che perdono il posto di lavoro riproponendo il vecchio ricatto dellalternativa inconciliabile fra sviluppo/occupazione e tutela del territorio.

La lezione di alcuni dei pi avanzati stati europei (Germania e paesi nordici innanzi tutto) che da anni creano migliaia di nuovi posti di lavoro investendo sulle energie rinnovabili e su riqualificazioni urbane e territoriali, la lezione di Obama che sta spingendo il pi potente stato del mondo verso una grandiosa riconversione industriale (e culturale) in senso ecologico, sapevamo da tempo che sarebbe rimasta inascoltata da un governo culturalmente cos rozzo a livello economico, sociale, imprenditoriale come quello attuale.

Duole constatare che simili argomenti che auspicavamo archiviati da ventanni, siano riproposti da due amministratori di primo piano del centrosinistra.

Toscana e Umbria hanno territori meravigliosi: solo con una tutela integrale dei quali possono continuare ad alimentare uneconomia duratura e solida perch fondata innanzi tutto sullelementare principio della salvaguardia del bene che si vuole utilizzare.

Oltre che culturalmente suicida, una crescita edilizia quale quella prefigurata dal piano casa, economicamente avventurosa, miope e arcaica.

Ma probabilmente elettoralmente redditizia.

http://www.eddyburg.it/article/articleview/13819/0/356/


news

18-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

Archivio news