LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ROMA - "Restauri e nuovi spazi cos cambier i musei". La neo soprintendente Vodret: "Nel solco di Strinati"
VENERD, 11 SETTEMBRE 2009 LA REPUBBLICA - Roma










Il 20 ottobre apriremo al pubblico alcuni spazi quattrocenteschi, appena restaurati, che danno su via del Plebiscito. Vorrei che palazzo Venezia tornasse a essere conosciuto come quel capolavoro di architettura del Rinascimento che . Ma senza dimenticare che stato sede delle ambasciate di Venezia e dellAustria, e che ha ospitato Mussolini nel Ventennio. Rossella Vodret si insediata da due giorni negli uffici della soprintendenza al Polo museale di Roma, tenuti per 18 anni da Claudio Strinati, protagonista del rilancio degli studi sul Seicento romano e dal ministero ora relegato a un ruolo di secondo piano. Claudio il mio maestro, sia sul piano scientifico che umano, precisa la studiosa di Caravaggio. Per me un onore sedere al suo posto.
La nuova normativa a proposito degli appalti pubblici cambiata ed molto complessa. Nello staff che ha ereditato ci sono tecnici in grado di gestirla?
Siamo soprattutto storici dellarte. perci mia intenzione rivolgermi alla Direzione regionale del Lazio affinch ci dia assistenza in questo settore. Al San Michele ci sono le professionalit per gestire al meglio la macchina organizzativa. Pensi che molti dei soldi nel budget dellanno scorso non sono stati spesi proprio per la mancanza di approfondite competenze nel settore amministrativo e nelle gare dappalto.
Lei gestir palazzo Venezia e Castel SantAngelo, galleria Borghese e palazzo Spada, la Galleria nazionale darte antica a palazzo Barberini. E anche la Galleria Corsini, disertata per dai visitatori.
Nacque con lUnit dItalia come parte integrante della Galleria nazionale. Poi, nel 1985, fu staccata da palazzo Barberini. E alla Lungara andarono solo le opere della collezione Corsini. Io penso che bisogna cambiare. E in occasione dei 150 anni dallUnit dItalia penso sia giusto discutere insieme, ministero e universit, del destino di questa "Cenerentola" del Polo museale.
Torniamo a Palazzo Venezia: continuer ad ospitare mostre darte contemporanea?
Molto meno. La vocazione della Soprintendenza e del Museo ospitato nel palazzo del resto per larte del passato, dal Medioevo al Settecento. Ed mia intenzione muovermi in questo solco.
Lei stata per fino a ieri, a palazzo Venezia, soprintendente ai Beni storico artistici. Si occuper ancora del territorio?
Certo, le chiese hanno bisogno di una migliore divulgazione delle opere che conservano, strada che abbiamo intrapreso con il progetto "Museo diffuso del Lazio". Ma anche di restauri mirati, come abbiamo fatto ai Cappuccini in via Veneto, piuttosto che tanti piccoli interventi a pioggia.
(carlo alberto bucci)



news

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

13-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 13 settembre 2019

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news