LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

ABRUZZO - Opere d'arte da salvare Una lista di nozze da trecento milioni
Il Centro 12/07/2009

LAQUILA. La lista di nozze che Silvio Berlusconi ha sottoposto ai potenti del mondo durante il G8 di Coppito ancora largamente disponibile. Sugli straordinari articoli del catalogo i cartelli con la scritta prenotato sono pochi: delle 45 opere darte aquilane e abruzzesi da restaurare solo una parte ha acquirenti sicuri. C sicuramente limpegno della Spagna per il restauro della grande Fortezza spagnola. C la firma della Francia, che pagher la met dei lavori necessari per la chiesa di Santa Maria del Suffragio, quella che gli aquilani chiamano delle Anime Sante e che entrata nel cuore di Carla Bruni . C la parola della Russia, disponibile a prendere in carico il barocco Palazzo Ardinghelli. La Cina ha mostrato interesse per Palazzo Madama Margherita e Palazzo dei Nobili. LAustralia forse si occuper delloratorio di San Filippo Neri. Qualcuno sceglie regali fuori dalla lista nozze. I tedeschi con 3 milioni puntano a ricostruire il centro di Onna e in particolare la sua chiesa quattrocentesca. Mentre i canadesi hanno in previsione di spendere 4 milioni di euro per il polo universitario dellAquila. I giapponesi seguono la loro vocazione e finanzieranno la costruzione allAquila di un auditorium antisismico, tutto in carta rafforzata e un centro sportivo da 3mila posti a Centi Colella. Gli inglesi progettano di lanciare una campagna tra i connazionali per raccogliere fondi da destinare al World Heritage Fund. Gli americani sono invece orientati a investire in borse di studio (ma forse da Washington potrebbe arrivare anche un aiuto per la chiesa di Santa Maria a Paganica). Allappello di Berlusconi ha risposto qualche privato. Labbazia di San Clemente a Casauria che ha bisogno di lavori per un totale 2 milioni di euro stata adottata dal World Heritage Fund insieme con la Fondazione Pescara-Abruzzo e avr un contributo anche dal ministero dei Beni Culturali; San Bernardino, con la cupola collassata e la facciata quasi staccata dal corpo della chiesa, potr contare sullaiuto del Monte Paschi. Gi adottata, dalla Regione Veneto, anche la Chiesa di San Marco. Problema quasi certamente risolto pure per il Teatro Comunale, che potr contare su 1 milione di euro trovati dal Comune dellAquila. Anche per Collemaggio, labbazia dove riposa Celestino V (la cui spoglia uscita indenne dal crollo del tetto), si sta aprendo qualcosa, con una sottoscrizione lanciata dalla Fondazione Cassa Risparmio che per cominciare ha messo 200 mila euro. Ma per i lavori servono 16 milioni. Finanziamenti sono arrivati da privati per Palazzo Branconi e per la Badia Morronese, a Sulmona. Per gli altri monumenti bisogna attendere. In attesa di adozione c ancora il Duomo, con la sua cupola crollata che Vigili del Fuoco e Protezione civile hanno mostrato in questi giorni a tutti i capi di Stato e alle delegazioni portate in visita tra le macerie del centro storico. Per ripararlo servono 35 milioni e almeno 11 anni di lavoro. Per non parlare del Palazzo della Prefettura, con la sua facciata sbriciolata dalle scosse (27 milioni di danni) che diventata uno dei simboli del terremoto. Aspetta aiuto la romanica chiesa di San Domenico, aspettano Palazzo Alfieri e il santuario di Roio. Per arrivare ai 300 milioni di euro necessari per soccorrere tutte le chiese, i santuari, i palazzi della lista, la strada da fare ancora tantissima. Anche perch la lista, ripete da giorni il commissario della Protezione Civile per i Beni Culturali, Luciano Marchetti , la punta delliceberg. Per mettere a posto tutta larte ferita dellAbruzzo servono 3 miliardi di euro. Che bisogna trovare in fretta, almeno come disponibilit e almeno per fare tutti i consolidamenti. Il rischio di nuovi danni incombe. Non serve un altro terremoto. Per rendere pi difficili e costosi i restauri bastano le intemperie e il tempo che passa.



news

27-07-2020
Il Consiglio Direttivo dell'Associazione Italiana di Studi Bizantini su Santa Sofia

25-07-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 25 luglio 2020

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

Archivio news