LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

RODI GARGANICO Ecco il porto turistico
Corriere del Mezzogiorno 10/07/2009 - PUGLIA

Gargano Lapprodo sar inaugurato il 25 luglio

Rodi, 320 posti barca e linea con le Tremiti. I lavori realizzati in meno di due anni



Lalbero di una barca a vela ondeggia gi da alcuni giorni sullo specchio dacqua della marina di Rodi Garganico. Accanto alcuni gommoni e barche dei residenti che per primi hanno voluto acquistare un posto barca. Dopo quarantanni di impegni mai concretizzati, il 25 luglio il sindaco di Rodi, Carmine DAnelli inaugurer il porto turistico della cittadina garganica pi a nord dello sperone. Il porto turistico italiano tra i pi vicini alla Croazia, come stato gi ribattezzato da numerosi siti internet per gli appassionati del mare. Dal porto di Rodi lisola di Pelagosa dista solo 30 miglia, Lastovo e Korcula sono a 62 e 69 miglia. Ce lavevo in testa da bambino. Ed stato lobiettivo che mi sono posto sin da quando ho indossato la fascia di primo cittadino, nel 2002, sottolinea il sindaco DAnelli che guida unamministrazione che ha scommesso nella realizzazione del porto, con un project financing, non tralasciando nel frattempo il rilancio del centro storico del paese. I lavori veri e propri sono durati meno di due anni, segno che quando c la volont e la capacit di un amministrazione - ci tiene a sottolineare le opere pubbliche si realizzano in tempi ragionevoli. Questo porto cambier il volto della nostra offerta turistica: le spiagge per le famiglie e i bambini, gli anziani, ma anche un porto turistico per quanti amano viaggiare lungo le nostre coste.

Marted mattina dal corto pontile destinato allattracco delle imbarcazioni dirette alle Isole Tremiti sono ripartiti i collegamenti con le motonavi. Al lavoro anche i barconi per visitare il litorale garganico e le molte grotte marine. Ben 320 i posti barca disponibili, 15mila metri quadri di spazi a terra per parcheggi e aree destinate alle attivit turistiche, due molti di sopraflutto e sottoflutto.

Il progetto realizzato dalla societ Med Ingegneria ha superato lultimo via libera ai primi di luglio, dopo alcuni aggiustamenti voluti dalla Sovrintendenza. Visto dallalto il porto appare come una chiave di basso appoggiata sullacqua. E stata una scelta ben precisa quella di realizzare un porto esclusivamente turistico - spiega il primo cittadino - e anche le strutture a terra sono state pensate per offrire accoglienza a questa fetta di turisti che si muove via mare ma anche servizi di assistenza meccanica ed elettronica. Diversi gli obiettivi da centrare a partire dal 25 luglio: allungare la stagione turistica, intercettare una fascia medio alta dei turisti diretti verso Croazia, Grecia, Turchia che normalmente scavalcano questa costa del Gargano.

Antonella Caruso



news

17-09-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 17 settembre 2019

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

Archivio news