LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

COMO - Il peggio? Lex night Mulino di Brienno Cantiere bloccato da due anni.
Marco Luppi
La Provincia - Como, 5 luglio 2009

Ora il Comune vuole mantenere il vincolo alberghiero Blevio, Nesso, Brienno, Argegno e Menaggio meritano la maglia nera in fatto di dissennata cementificazione; ma non si salvano neppure altre localit quali Carate Urio, Laglio, Colonno, Sala Comacina, Ossuccio e i paesi dellalto lago, da San Siro in su. Devastanti, poi, sono gli insediamenti attuati dalla speculazione immobiliare sulla sponda orientale, da Bellano a Colico. La bruttura per antonomasia, rappresentata dallo scheletro dellex night club Mulino di Brienno, uno dei peggiori esempi al centro di roventi critiche, in relazione al fatto che il cantiere bloccato da pi di due anni e lo stato di abbandono non fa altro che accentuare il degrado di quanto a tamburo battente si era cercato di fare allinizio, in un momento in cui ledilizia tirava da tutte le parti. Ci sono di mezzo cause legali e interventi dellAnas per ottenere una rettifica dellinvadente muraglione che strapiomba sulla carreggiata della Regina. Per fortuna subentrato lo stop del Comune che, garantisce il sindaco Patrizia Nava, nel momento in cui riprenderanno le opere, vigiler per il mantenimento della destinazione alberghiera. Insanabili, purtroppo, le ferite arrecate alle rive di Blevio, mentre a Nesso, con esclusione del gioiello di Careno, la giustizia, seppur lentamente, sta compiendo il suo corso per le trasformazioni attuate nelle ex filande. Rimangono altri esempi per i quali sar difficile porre rimedio, quali le ville a schiera a Carate Urio, a poca distanza dalla chiesa romanica di Santa Marta; mentre per il cemento dellautosilo di Revaa, che offende il meraviglioso susseguirsi di villini e nuclei dantiche origini, si porr un pezza con un giardino verticale di prossima realizzazione. Argegno: limmagine del borgo stata stravolta, e il colpo di grazia stato dato dallautosilo sopra il centro, lungo la strada per Schignano. Per Colonno i pareri sono discordanti. Ci sono quelli che denunciano la spropositata cementificazione e il disordine urbanistico sulle alture del paese; altri, tra i quali i consiglieri di minoranza Dino Leoni, Stefano Fermi, Giacomo Gerletti, Livio Moris Bordoli, sostengono il contrario. Affermano che le azioni svolte dal Comune sono conformi alle regole su edilizia, urbanistica e questioni paesaggistico- ambientali. Davanti allIsola Comacina, in territorio di Ossuccio, ci sono tre case plurifamiliari che costituiscono un blocco difficilmente sanabile, mentre a Mezzegra, secondo le assicurazioni rese dal nuovo sindaco, gli orientamenti sono destinati a cambiare radicalmente. Per Menaggio (nella foto), che lo scorso aprile stato definito da Darko Pandakovic, consulente Unesco, il paese pi devastato del lago ci sono poche speranze. Lassalto al colle di Nanch cosa fatta, e da tutte le parti si vedono cemento e gru, in barba alle mille e passa firme raccolte.



news

29-05-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 29 maggio 2020

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto allestero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

Archivio news