LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

VENEZIA Fondazione Musei Civici. rischio dimissioni a catena
05/07/2009 CORRIERE DEL VENETO

Dopo lannuncio di Parenzo, il cda sembra intenzionato a lasciare assieme al presidente



Lo scenario da fuggi fuggi generale laveva prefigurato lui stesso venerd, quando aveva annunciato le proprie dimissioni dalla Fondazione dei Musei civici di Venezia. Evidentemente con cognizione di causa.

Perch se davvero Sandro Parenzo dar corso al suo annuncio, lasciando la guida della Fondazione verso la fine dellanno, con quasi un biennio di anticipo rispetto alla scadenza, pi che probabile che lo seguiranno a ruota i membri del consiglio di amministrazione, composto da Guido Roberto Vitale, Francesco Micheli e Rosella Mamoli Zorzi.

Tutte persone legatissime a Parenzo. Non c dubbio conferma Mamoli Zorzi, unica veneziana nel cda che se il presidente lascia, lascio anchio. Sono infatti totalmente daccordo con lui, ha tutto il mio appoggio. Parenzo ha fatto molto per la Fondazione, lha praticamente messa in piedi lui e non si merita tutte queste critiche.

Nel motivare le annunciate dimissioni, Parenzo aveva parlato di compito che era giunto al naturale esaurimento, ma non difficile scorgere un pizzico di delusione per le critiche ricevute, non ultime quelle da parte di molti consiglieri comunali nellultima commissione consiliare a Ca Farsetti non pi tardi di otto giorni fa.

Parenzo aggiunge Rosella Mamoli Zorzi ha lavorato per creare questo organismo su preciso mandato della citt, attraverso il suo Comune, non capisco allora il perch di queste critiche. Non facile andare avanti in questo modo, ma aggiungo anche che se Venezia perde una personalit come Parenzo, un gran peccato.


Massima fiducia nelloperato dellex assessore alla Cultura della giunta Cacciari arriva dal capogruppo del Partito democratico in Comune, pur con le dovute precisazioni. Non abbiamo mai criticato Parenzo come gruppo premette Claudio Borghello e se il presidente della Fondazione si sentito attaccato da qualcuno, faccia nomi e cognomi, ma non se la prenda con lintero Consiglio. Il Partito democratico non ha mai polemizzato n con lui, n con la Fondazione. Ci siamo sempre rapportati con il sindaco Cacciari, che il vicepresidente, per avere informazioni. Ma credo anche che sia legittimo, in sede di commissione consiliare, porre delle domande. Se poi qualche singolo consigliere ha espresso delle critiche, lha fatto a titolo personale, non come gruppo Pd.

Una difesa a tutto tondo, che per non esclude qualche stoccata: Questa minaccia di dimissioni mi sembra un po fuori luogo, sembra quasi che Parenzo abbia preso Venezia per un hotel a ore, commenta sarcastico Borghello, ricordando le prime dimissioni dellimprenditore televisivo quando era assessore alla Cultura e poi le seconde, solo minacciate, non pi di due mesi fa quando era in ballo il bando della Coca Cola.

S.S.L.



news

21-02-2020
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 21 febbraio 2020

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

06-01-2020
Dalla stampa estera di ieri: minacce di Trump contro siti culturali iraniani

20-12-2019
Riorganizzazione Mibact, Casini: non è ennesimo Lego, ma manutenzione amministrativa in continuità

04-12-2019
Libero riuso delle riproduzioni di beni culturali: articolo di Daniele Manacorda sul "Giornale dell'arte"

14-11-2019
Cosa succederà alla Biblioteca Guarneriana di S. Daniele del Friuli? Un appello dei cittadini al sindaco

04-10-2019
Unicredit mette all'asta da Christie's capolavori della sua collezione

14-09-2019
Da Artribune: Franceschini sospende i decreti Bonisoli

05-09-2019
Franceschini, il primo appuntamento al Museo della Liberazione di via Tasso

02-09-2019
Giuliano Volpe: Ci piacerebbe un ministro più educato

29-08-2019
Da Finestre sull'arte vi segnaliamo...

25-08-2019
Sul Financial Times si parla dei provvedimenti Bonisoli

22-08-2019
Trasferito il Soprintendente di Pisa che si era opposto alle bancarelle in piazza dei Miracoli

20-08-2019
In Finestre sull'arte: Gli accorpamenti della riforma Bonisoli affosseranno definitivamente i musei piccoli?

20-08-2019
Caos musei. Nel sito Emergenza Cultura vi segnaliamo...

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

Archivio news