LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

Lo stop sullAgro Romano. I costruttori allarmati da voci su altri cinque vincoli in arrivo
Maria Egizia Fiaschetti
05/07/2009 CORRIERE DELLA SERA - ROMA

Lo stop sullAgro Romano I costruttori allarmati da voci su altri cinque vincoli in arrivo

Il sindaco: Bondi poteva avvisarci

Ma non c nessun teorema, il ministero era alle strette



Smentiti i sospetti di una guerra intestina tra An e Fi Non vedo teoremi politici Gianni Alemanno smorza le polemiche sul procedimento per il vincolo dellagro romano avviato dal ministero dei Beni culturali. Epper, non nasconde che una telefonata, un incontro con Bondi me lo sarei aspettato. Eterno dilemma, la tutela paesaggistica, che si trascina da decenni: Centoventi osservazioni - ricorda il sindaco di Roma - elaborate quando a capo del dicastero era Francesco Rutelli, del tutto ignorate dal Comune e dalla Regione.

Risultato: La questione covata sotto la cenere - valuta Alemanno - , il ministero si trovato alle strette, con una procedura gi istruita, e Bondi ha dovuto difendere il suo mandato. Da capire, adesso, quale sia il margine di trattativa nel tavolo a tre (Campidoglio- Mibac-Regione), in programma la prossima settimana. Soprattutto sulle competenze, Alemanno poco incline al negoziato: Il vincolo non pu sostituire le funzioni comunali in materia di urbanistica . Tradotto: no alla salvaguardia tout court , a prescindere dal pregio ambientale, e s alla difesa delle aree agricole belle.

A preoccuparlo il vecchio contenzioso istituzionale, si pensi a quanto ci voluto per abbattere il muretto tra il foro romano e i fori imperiali, che rischia di cancellare quindici anni di piano regolatore . Due, i temi che Alemanno rilancer allincontro con Bondi: primo, non mettere in discussione i diritti acquisiti: se la Soprintendenza decide per linedificabilit, che sia condizionata, per esempio con adeguamenti di carattere estetico. Sarebbe un modo per salvaguardare gli interessi di alcuni costruttori (si erano fatti i nomi di Caltagirone e Santarelli) che stanno gi lavorando in quella zona. Alemanno insiste: Non cadiamo in discorsi del tipo: questa area s, questa no. Si rischia di aprire una diatriba infinita. Secondo aspetto, appurare leffettiva qualit dei siti: Molte zone - sottolinea Alemanno di fatto sono 'relitti agricoli', pratoni abbandonati con costruzioni intorno: luoghi che vanno recuperati, destinandoli allhousing sociale. Soluzione condivisa da Eugenio Batelli: In quel quadrante (Laurentina, Ardeatina, Gra e Pomezia) - ricorda il presidente dellAcer - sono previsti 1.200 alloggi in affitto convenzionato, oltre il 20% dei 5.700 finanziati dalla Regione. Ma ad allarmare lassociazione dei costruttori sono, in primis, le voci di altri cinque vincoli, che la Soprintendenza starebbe pensando di istituire. Ipotesi rimbalzata anche a Palazzo Senatorio: Le 120 osservazioni - precisa Alemanno - riguardano tutto il territorio: importante prevenire situazioni analoghe. In attesa che il nodo sia sciolto, i costruttori sfogano il loro disappunto: Un miliardo di euro di investimenti bloccati - denuncia Batelli - e il rischio della paralisi per un settore che, a Roma, rappresenta il 25% del Pil.




news

24-06-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 24 giugno 2019

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

21-07-2018
Inchiesta de "L'Espresso" di Francesca Sironi: Il ministro Alberto Bonisoli e la scuola offshore

20-07-2018
Associazione Nazionale Archeologi. MIBAC: il titolo non è unopinione!

08-07-2018
Su Eddyburgh un intervento di Maria Pia Guermandi sull'Appia Antica

13-06-2018
Disponibile la relazione di Giuliano Volpe sull'attività del Consiglio Superiore

12-06-2018
Lettera aperta al Sig. Ministro dei Beni Culturali dott. Alberto Bonisoli: Per un futuro all'archeologia italiana

04-06-2018
Dalla rete: sul nuovo governo e sul nuovo ministro dei Beni culturali

Archivio news