LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

MILANO - Istituto dei ciechi, rispuntano le pitture della volta. Un gioiello dell800
Cesare Giuzzi
Corriere della Sera (Milano) 08/06/2009

Temevano che le bombe della Royal Air Force se le fossero portate via. Erano certi che, comunque, il colpo di grazia sarebbe arrivato dalle infiltrazioni dacqua dal tetto. Invece, sono state proprio quelle macchie dumidit sullintonaco a far riapparire i segni, le tracce, delle antiche pitture del Salone Barozzi, il salotto dellIstituto dei ciechi di via Vivaio. Una scoperta inattesa. Una scoperta che oggi, a colpi continui e delicatissimi di bisturi e di impacchi dacqua mineralizzata, sta restituendo allIstituto e alla citt un suo capolavoro.

Stiamo parlando di unopera di recupero davvero imponente, che il commissario straordinario dellistituto Rodolfo Masto e tutto il personale stanno affrontando quasi in solitaria. Il costo dei lavori di almeno un milione di euro, una cifra che viene coperta in parte da un finanziamento della Regione. E la Regione lunica istituzione che dice Rodolfo Masto ha finora risposto, positivamente, allappello per la raccolta fondi. Il resto, tutto il resto, la Miln con el coeur in man, la Milano degli imprenditori, delle banche, della ricchezza, ecco, dicevamo, tutto quanto il resto non ha ancora dato risposte e soprattutto non ha dato e non sta dando aiuti concreti, cio i soldi che servirebbero.

Ma qui, nel complesso incastonato come un gioiello tra la Prefettura e Palazzo Isimbardi, con il suo parco straordinario ricco di alberi secolari, alla fine, i lavori sono ugualmente partiti quasi nel silenzio e in silenzio procedono, perch daltronde siamo abituati prima a fare, poi a chiedere.

La fine dei restauri prevista per la primavera dellanno prossimo, in concomitanza con il 170esimo della fondazione dellIstituto. Per quella data saranno ultimati il recupero delle pitture originali sulla volta del salone (il progetto curato dallo studio Carlotta Beccaria & C., sotto la supervisione della Sovrintendenza), e sar concluso anche il rifacimento del tetto, della pavimentazione in legno e di tutta la nuova parte impiantistica. Lobiettivo quello di inaugurare il salone che sede ogni anno della consegna delle onorificenze civiche con un grande concerto, per sancire ancora di pi lo stretto legame esistente tra lIstituto e la citt tutta.

Le pitture originali che sono state scoperte sulla volta sono state realizzate intorno al 1892 sotto la supervisione dei pittori Celso Stocchetti e Ferdinando Brambilla. Erano entrambi insegnanti allAccademia di Brera, in stile pompeiano raffaellesco. Durante la seconda guerra mondiale, larea fu danneggiata dai bombardamenti inglesi che colpirono il bunker dei tedeschi a Palazzo Diotti. Nel dopoguerra le pitture danneggiate vennero ricoperte con un denso strato di pittura che le nascose per pi di mezzo secolo. Ora, appunto, la riscoperta e il via ai lavori: Cos restituiamo un gioiello alla citt.




news

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

16-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 16 agosto 2019

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

Archivio news