LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

NAPOLI - Il gip: "Riaprite quel lido" ma i carabinieri non mollano
STELLA CERVASIO
La Repubblica (Napoli) 08/06/2009

un lido bellissimo. Ha anche la piscina con lacqua di mare e ci vengo da tanti anni. Habitu con asciugamani in spalle e panino in borsa, contrariato ma sorridente davanti ai microfoni, il ventenne che viene da Giugliano ha dovuto interrompere lelioterapia (qui la balneazione non permessa). Potr continuare in uno dei tanti centri per abbronzarsi che in zona non mancano. vero che la piscina bellissima, ma secondo il provvedimento dei carabinieri che due giorni fa hanno sequestrato il lido, scarica le acque reflue direttamente a mare.
I sigilli al lido Le Ancore e alle altre sei spiagge - Canarie, Ancore 2, Antille, Sabbia dargento e Lampara, sette su dodici, per un totale di 2 chilometri di arenile - sono frutto di un blitz dei carabinieri, arrivati in forze sabato mattina con capitaneria di porto di Pozzuoli e vigili urbani per vietare luso delle ultime due spiagge, le altre sono state controllate e trovate non in regola un mese fa. Ma se qualcosa ha fermato il flusso di bagnanti della domenica, stata la mezzora di pioggia imprevista, non certo il sequestro. Che del resto non avrebbe potuto impedire laccesso ai lidi, e che anzi lha favorito: nessuno ha pagato, ma ha dovuto arrangiarsi con asciugamani e sdraio portate da casa, non potendo utilizzare le attrezzature bloccate dal provvedimento dei militari della stazione di Varcaturo, che fanno capo alla compagnia di Giugliano.
E a distanza di ventiquattrore, sequestro bis per una delle spiagge, ieri mattina. Il lido Canarie era stato rapidamente dissequestrato dal gip perch le opere edilizie riconosciute abusive sarebbero state di vecchia data, tanto da far cadere il reato in prescrizione. Ma i carabinieri, che agiscono a seguito di anni di controlli con prescrizioni mai messe in atto, e procedono tenendo conto di esposti e su delega della Procura, sono tornati al lido con nuovi sigilli per altri reati, tra cui loccupazione abusiva di suolo demaniale. Ora in corso la verifica sugli illeciti.
I titolari sono a pezzi, vedono la stagione irreparabilmente compromessa. A nulla vale la protesta dellassociazione degli operatori balneari contro il provvedimento: Abbiamo famiglia e abbiamo sostenuto molte spese - dicono - anche noi dobbiamo lavorare. Sono trentamila le persone che frequentano queste spiagge. Il litorale Licola-Giugliano-Varcaturo ha lidi che risalgono a trentanni fa, ma tutto questo tempo non servito a mettersi in regola. Anche perch in piedi una diatriba con il comune di Giugliano, che neanche questanno riuscito, pur avendo tentato, a varare un piano spiagge. La zona sottoposta a vincolo paesaggistico e ambientale da parte della soprintendenza e dellAeronautica militare per la presenza del Gruppo radar. Alcuni gestori hanno presentato negli anni Ottanta istanza di condono, ma il Comune non lha mai presa in considerazione. Nel frattempo hanno "aggiornato" le attrezzature delle spiagge, costruendo bar, ristoranti, uffici e nuove strutture, in assenza di qualsiasi nulla osta. Per alcuni lidi esiste gi unordinanza di demolizione del Comune, che i titolari non hanno per eseguito. Molti si sentono in regola, perch pagano al Comune una concessione temporanea: un controsenso, visto che non dovrebbe essere possibile concederne in aree sottoposte a vincolo.



news

18-08-2019
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 18 agosto 2019

16-08-2019
Da Finestre sull'arte: Musei, tutti gli accorpamenti decisi da Bonisoli

14-08-2019
Bonisoli firma decreto musei, ecco cosa prevede

01-07-2019
APPELLO - Per il parco archeologico dell'Appia Antica

30-06-2019
Documento dell'API sulla riforma del Ministero: riorganizzazioni perenni

27-06-2019
La FCdA per il Museo Etrusco di Villa Giulia e il Parco Archeologico dell'Appia Antica

26-06-2019
Firenze, l'annuncio di Bonisoli: "Accademia formerà polo unico con gli Uffizi"

21-06-2019
Lorenzo Casini sulla riforma del Ministero: Linsostenibile leggerezza ovvero la nuova riorganizzazione del Ministero per i beni e le attività culturali (Mibac)

05-06-2019
Alinari. Quale destino per la più grande raccolta museale di fotografie in Italia? Un comunicato della SISF

30-05-2019
Bando per il premio Silvia Dell'Orso 2019: scadenza 30 settembre

07-05-2019
Dal blog di Carlo Pavolini: Luca Nannipieri e l'abolizione delle Soprintendenze

25-03-2019
Pisa. Bonisoli: Sarà trovata soluzione per ambulanti ma non in piazza Miracoli

25-03-2019
E' mancato questa mattina Andrea Emiliani

28-02-2019
Associazione culturale Silvia Dell'Orso: VIII edizione di Visioni d'arte

26-02-2019
Mai più bancarelle in piazza dei Miracoli. Firmate l'appello

14-02-2019
Appello. Contro lo smantellamento dello Stato Italiano

13-01-2019
Per unarcheologia fuori dallimpasse. Lettera al Ministro Bonisoli di API (Archeologi Pubblico Impiego)

11-01-2019
Sulla riforma delle Soprintendenze e dei musei di archeologia. Dichiarazione di archeologi accademici Lincei

29-12-2018
Per un rafforzamento delle soprintendenze uniche

29-12-2018
A proposito dell'appello agli archeologi: "Firme e coerenza" di Pier Giovanni Guzzo

18-12-2018
APPELLO AGLI ARCHEOLOGI

28-11-2018
Nell'anniversario dei Washington Principles. Lo Stato italiano ha fatto poco per la restituzione dei beni culturali di proprietà ebraica

18-09-2018
Il Ministro Bonisoli: abolire la storia dell'arte

16-09-2018
Le mozioni dell'VIII Congresso Nazionale di Archeologia Medievale

14-09-2018
Manifesto della mostra sulle leggi razziali e il loro impatto in un liceo triestino.La censura del Comune

12-09-2018
Bando Premio Silvia Dell'orso: il 30 settembre scadono i termini per candidarsi

03-09-2018
Appello per la salvaguardia dellArchivio e del patrimonio culturale delle Acciaierie di Piombino

24-08-2018
A due anni dal terremoto in centro Italia

08-08-2018
Comitato per la Bellezza. Altro palazzone di 6 piani in piena riserva naturale del Litorale romano

24-07-2018
Da Emergenza Cultura: San Candido (BZ), uno sfregio che si poteva e doveva evitare

Archivio news