LEGGI
BENI IN PERICOLO
INTERVENTI E RECENSIONI
RASSEGNA STAMPA
COMUNICATI DELLE ASSOCIAZIONI
EVENTI
BIBLIOGRAFIA
STORIA e FORMAZIONE del CODICE DEI BENI CULTURALI E DEL PAESAGGIO
LINK
CHI SIAMO: REDAZIONE DI PATRIMONIOSOS
BACHECA DELLE TESI
per ricevere aggiornamenti sul sito inserisci il tuo indirizzo e-mail
patrimonio sos
in difesa dei beni culturali e ambientali

stampa Versione stampabile

VINCI. Gli americani scoprono le terre del Rinascimento
DOMENICA, 01 MARZO 2009 IL TIRRENO - Empoli



Trentacinque tour operator da Boston a Vinci





Gli agenti di viaggio sono stati accompagnati in un percorso fatto di visite storiche e degustazioni doc


Trentacinque agenti i viaggio da Boston a Vinci per conoscere le terre del Rinascimento. Sono arrivati invitati dall’imprenditrice Stefania Tielli titolare dell’agenzia di viaggi “da Vi Travel” per vedere da vicino e apprezzare i luoghi di Leonardo e il territorio del Montalbano.
«Un viaggio breve con una cena di gala per epilogo, a Villa Rospigliosi di Lamporecchio, cuore antico del Montalbano, ma denso di percorsi d’arte, di visite guidate nei luoghi più leggendari del Rinascimento e di degustazioni di prodotti tipici agroalimentari del territorio» ha spiegato Stefania Tielli, esperta viaggiatrice con una lunga esperienza nel campo degli scambi culturali con i paesi d’oltre oceano.
Per gli ospiti bostoniani, che sono stati ricevuti dalla responsabile dell’ufficio turistico intercomunale di Vinci Stefania Marvogli, è stato stilato un percorso finalizzato all’approfondimento sotto il profilo artistico e paesaggistico, senza trascurare l’aspetto gastronomico, curato da esperti nelle varie discipline.
L’itinerario è iniziato con la visita dei laboratori d’arte (pittura, musica, cucina) per proseguire con i luoghi di Leonardo fanciullo, il nucleo storico di Vinci, la casa natale e il museo ideale contenente una raccolta di pezzi unici e inediti di Leonardo.
«All’interno della galleria del castello - annuncia Tielli - gli ospiti hanno potuto apprezzare la conoscenza degli strumenti articoli di un tempo, il labirinto e il giardino di Leonardo». A seguire sosta enogastronomica nell’azienda agricola Santa Barbara nei locali de “La vineria” dove gli ospiti hanno avuto l’occasione di seguire una speciale proiezione sulla produzione del vino toscano.
«Dall’impianto del vigneto all’arrivo nel bicchiere - assicura Stefania - per far capire agli agenti partecipanti l’emozione e la passione che viene trasmessa al turista-cliente che visita la nostra zona».
Il tour, come detto, si è concluso con una cena di gala a Villa Rospigliosi, degno coronamento di una visita che lascerà certamente negli agenti di viaggio americani molte suggestioni e molti motivi di interesse per convincere tanti turisti a scoprire le terre del Rinascimento.
Franca Capecchi



news

01-04-2021
RASSEGNA STAMPA aggiornata al giorno 1° aprile 2021

16-02-2021
Audizione del Professor Salvatore Settis presso Assemblea Regionale Siciliana

08-02-2021
Appello di Italia Nostra - sezione di Firenze: Manifesto Boboli-Belvedere, febbraio 2021

31-01-2021
La FCdA contro il nuovo attacco all’archeologia preventiva e l’estensione del silenzio-assenso

18-01-2021
Petizione Petizione "No alla chiusura della Biblioteca Statale di Lucca"

27-12-2020
Da API-Mibact: La tutela nel pantano. Il personale Mibact fra pensionamenti e rompicapo assunzioni

25-12-2020
CORTE CONTI: TUTELA PATRIMONIO BASATA SU LOGICA DELL’EMERGENZA

03-09-2020
Storia dell'arte cancellata, lo strano caso di un dramma inesistente, di Andrea Ragazzini

06-06-2020
Sicilia. Appello di docenti, esperti e storici dell'arte all'Ars: "Ritirate il ddl di riforma dei Beni culturali"

06-05-2020
Due articoli da "Mi riconosci? sono un professionista dei beni culturali"

05-05-2020
Confiscabile il bene culturale detenuto all’estero anche se in presunta buona fede

30-04-2020
In margine a un intervento di Vincenzo Trione sul distanziamento nei musei

26-04-2020
Vi segnaliamo: Il caso del Sacramentario di Frontale: commento alla sentenza della Corte di Cassazione

25-04-2020
Turismo di prossimità, strada possibile per conoscere il nostro patrimonio

24-04-2020
Un programma per la cultura: un documento per la ripresa

22-04-2020
Il 18 maggio per la Giornata internazionale dei musei notizie dall'ICOM

15-04-2020
Inchiesta: Cultura e lavoro ai tempi di COVID-19

15-04-2020
Museums will move on: message from ICOM President Suay Aksoy

08-04-2020
Al via il progetto di formazione a distanza per il personale MiBACT e per i professionisti della cultura

06-04-2020
Lettera - mozione in vista della riunione dell'Eurogruppo del 7 aprile - ADESIONI

30-03-2020
Da "Finestre sull'arte" intervista a Eike Schmidt

30-03-2020
I danni del terremoto ai musei di Zagabria

29-03-2020
Le iniziative digitali dei musei, siti archeologici, biblioteche, archivi, teatri, cinema e musica.

21-03-2020
Comunicato della Consulta di Topografia Antica sulla tutela degli archeologi nei cantieri

16-03-2020
Lombardia: emergenza Covid-19. Lettera dell'API (Archeologi del Pubblico Impiego)

12-03-2020
Arte al tempo del COVID-19. Fra le varie iniziative online vi segnaliamo...

06-03-2020
Sul Giornale dell'Arte vi segnaliamo...

06-02-2020
I musei incassano, i lavoratori restano precari: la protesta dei Cobas

31-01-2020
Nona edizione di Visioni d'Arte, rassegna promossa dall'Associazione Silvia Dell'Orso

06-01-2020
Da Finestre sull'arte: Trump minaccia di colpire 52 obiettivi in Iran, tra cui siti culturali. Ma attaccare la cultura è crimine di guerra

Archivio news